Redazione

Mar 9, 2016

La lavastoviglie a manovella che pulisce i piatti in un minuto

Circo Independent è il progetto (ancora in fase embrionale) che vuole combattere lo spreco d'acqua durante il lavaggio dei piatti. È la prima "lavastoviglie" a emissioni zero che ci farà risparmiare tempo e denaro.

Si chiama Circo Independent Dishwasher e potrebbe rivoluzionare il nostro modo di lavare piatti e pentole. Si tratta di una lavastoviglie che non utilizza energia elettrica e che completa un ciclo di lavaggio in 60 secondi. Secondo Chen Levin, il designer israeliano che l’ha creata, è la prima in assoluto a emissioni zero e che ci farà risparmiare tempo e denaro. 

[youtube id=”CVQv9gkNuG0″]

Come funziona

Il progetto è ancora nelle sue fasi embrionali ed è poco più di un prototipo. Ad esempio non può riguardare grosse quantità di piatti e non è comparabile con l’efficienza delle lavastoviglie che oggi abbiamo in casa.

Hand-powered-Circo-dishwasher_2

Il suo funzionamento è manuale e avviene girando una semplice manovella. Levin ha ideato un sistema di centrifuga che diffonde l’acqua nello spazio dove vengono collocati i piatti: «Per ora un massimo di tre alla volta insieme alle stoviglie, a una pentola e un paio di bicchieri»

Una soluzione perfetta per i single o le coppie

L’acqua va inserita in un cassetto collocato nella parte bassa del dispositivo: «Non c’è bisogno che sia calda. Basta versarla, fredda, direttamente dal rubinetto e aggiungerci una tavoletta di acetato di sodio in grado di riscaldarla». Ne servono poco meno di tre litri, insieme a una piccola quantità di detersivo. Tutto senza attaccare spine alle prese di corrente: «E per asciugarli basta semplicemente aprire una finestrella e fare entrare l’aria»

circo-dishwasher-2

Abbassare i consumi d’acqua

La lavastoviglie a manovella è nata come progetto universitario e ora cerca finanziatori che permettano di migliorarne alcune funzioni. Levin è convinto che la sua sia solo una delle tante soluzioni che, nel prossimo futuro, ci daranno la possibilità di sprecare meno acqua: «Il bene più prezioso che abbiamo».

Molte ricerche americane ed europee hanno quantificato l’enorme consumo d’acqua che ogni giorno viene fatto dopo i pasti: dagli oltre 100 litri usati per il lavaggio manuale ai 7-10 usati dalla lavastoviglie a pieno carico e alta efficienza energetica. Numeri giganteschi che sono destinati, fortunatamente, a calare.