Tap, le tue dita saranno la tastiera del futuro

Tap è una tastiera wearable Bluetooth che permette di inviare messaggi, email, chat (ma anche comporre e suonare musica) semplicemente premendo le dita su qualsiasi superficie.

Immaginate di poter digitare su qualunque superficie, il tavolino di un treno, la copertina di un libro, senza tastiera, o meglio, come se le vostre dita fossero la tastiera. È questo il principio di Tap Strap, una tastiera wearable Bluetooth che permette di inviare messaggi, email, chat (ma anche comporre e suonare musica) semplicemente premendo le dita su qualsiasi superficie.

CG_TAP_1070

Chi ha costruito la tastiera diffusa

La promessa degli sviluppatori, una startup di San Francisco, è che sia «veloce, accurato, facile da imparare», che «non serviranno mai gli occhi» per vedere cosa digitate e che sia interamente mobile. Impossibile giudicare al momento, se non dai video diffusi dalla startup, perché il prodotto è in Beta e non arriverà sul mercato prima della fine dell’anno. Ma l’idea di questa tastiera diffusa, che permette di digitare ovunque senza guardare, è affascinante. I creatori di Tap Strap sono Ran Poliakine, fondatore di Powermat Technologies Inc., Sabrina Kemeny, ingegnere con un passato alla NASA, e David Schick, protagonista di una exit con la sua precedente società, Schick Technologies Inc.

Il principale problema, quando Tap Strap arriverà sul mercato, sarà spingere i potenziali utenti ad imparare la tecnica per digitare.

tap-strap-wearable-bluetooth-keyboard-13

Com’è fatta

L’infrastruttura è costituita da «tessuti smart» che formano una sorta di griglia dentro la quale inserire le dita e che ne riconosce i movimenti e i vari input. Ogni dito corrisponderà a una vocale, e ogni parola sarà costruita tramite una combinazione di colpi con le dita. La curva di apprendimento dovrebbe essere veloce, una volta superato lo scoglio iniziale. Con la tastiera virtuale ci sarà anche un’app chiamata Tap Genius che, con una combinazione di stimoli visivi e musicali, dovrebbe rendere l’apprendimento funzionale e divertente.

[youtube id=”gtSQT8lS4vo”]

Come Tap Strap cambierà la nostra vita

Il principale vantaggio, invece, sarà la versatilità dello strumento: una volta imparata la tecnica, tramite il Bluetooth sarà possibile digitare su smartphone, tablet, smart Tv, wearable device (per i quali la digitazione rimane un problema e chi troverà la soluzione avrà vinto il jackpot d’ingresso i un mercato da 31 miliardi di dollari entro il 2020), laptop, computer e ovviamente anche gli ambienti immersivi di realtà virtuale e realtà aumentata, nei quali la prospettiva di una vera tastiera potrebbe fare la differenza. Un altro potenziale ambito di applicazione per Tap Strap saranno i non vedenti e gli ipovedenti, per i quali costituirebbe un’alternativa (più adatta a determinati contesti e più versatile) dei comandi vocali.

Ferdinando Cotugno