video

Come viene costruita un’immensa nave da crociera | Video (in timelapse)

In 8 minuti sono racchiusi 5 anni di lavoro. Ecco come nasce una nave da crociera: dalle eliche al motore. E sembra quasi di giocare con i Lego. Storia, travagliata, di AidaPrima, una nave tedesca con tanto di sala per riprodurre una Oktoberfest in miniatura.

AidaPrima è un gigante del mare. Pesa 124mila tonnellate ed è lunga 300 metri. È stata costruita in Giappone, a Nagasaki, per conto della compagnia tedesca AIDA che, insieme a Costa Crociere fa parte del gruppo Carnival. Il suo varo è avvenuto il 7 maggio ad Amburgo, il porto più importante della Germania, che proprio in quella data festeggiava il suo 827esimo anniversario. All’inizio di giugno è stato rilasciato un video, in timelapse, che racconta la sua intera costruzione.

[youtube id=”lavm7CausyA”]

Il travaglio di AidaPrima

Questa nave da crociera ha una storia particolare, segnata dalle anomalie. È stata terminata in ritardo rispetto alle attese per colpa di alcuni problemi, come un incendio, che ne hanno ritardato la consegna. Attualmente è composta da oltre 1600 cabine che possono ospitare fino a 4mila passeggeri  (l’equipaggio è di 950 persone).

In 8 minuti sono racchiusi 5 anni di lavoro e tantissime tecnologie.

aidaprima_theatrium__buehne_und_led-kugel

Una nave da crociera molto “tedesca”

Il video mostra tutti i momenti salienti della costruzione. Dal posizionamento delle eliche alla sistemazione dei motori e della “carrozzeria”. All’interno ci sono 5 ristoranti e la riproduzione di una sala che ricorda un Oktoberfest in miniatura. A bordo è stato costruito anche un “Theatrium”: un’area, ricca di vetrate, che di giorno funge da atrio mentre di sera si trasforma in teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare anche

La galleria del vento dove i droni impareranno a imitare gli uccelli | Video

All’Università di Stanford hanno costruito una galleria del vento per uccelli e droni. L’obiettivo è quello di catturare tutti i segreti dei volatili e far sì che i velivoli senza pilota possano imitarli.

A Dubai il primo ufficio interamente stampato in 3D | Video

Copre un’area di circa 250 metri quadrati e bastano 17 giorni per stamparlo. Rientra nel piano che porterà la metropoli degli Emirati Arabi Uniti a diventare punto di riferimento mondiale entro il 2030.

Gli USA stanno costruendo la fotocamera digitale più potente del mondo

Verrà portata in Cile e montata sul Large Synoptic Survey Telescope. Con una risoluzione di 3.2 gigapixel permetterà di svelare, a partire dal 2022, alcuni dei segreti più attesi dell’Universo.

«Così costruirò il primo parco sotterraneo del mondo, a New York» (Grazie alla nonna di Matera)

Nel 1920 la nonna di Dan aveva 5 anni. Lasciò Tricarico (vicino a Matera) e andò a New York, contribuendo a sviluppare il Lower East Side. Oggi, il nipote, vuole costruire il primo parco sotterraneo al mondo alimentato da energia solare. Una storia bellissima.

Exit per Tilt, l’app di social payment comprata da Airbnb per 12 milioni

Airbnb ha versato 12 milioni in cash nelle casse startup che facilita lo scambio di soldi tra persone via mobile, ma tra decine in bonus per i fonunders e scambi di quote l’ammontare totale dell’operazione ammonterebbe a 60 milioni

Disney ha acquisito MakieLab, la startup della prima bambola stampata in 3D

MakieLab dal 2012 produce giocattoli con la fabbricazione digitale. La famosa casa di intrattenimento per bambini l’aveva già accolta nel suo programma di accelerazione nel 2015 e ora ne assorbirà tecnologia e piattaforma