Giancarlo Donadio

Giancarlo Donadio

Lug 25, 2016

Ti connette con gli amici e invia messaggi luminosi. Ecco il wearable che accende le tue notti

Un bracciale smart prova a sfondare nel mercato dei wearable che raggiungerà i 31 miliardi di valore nel 2020.

Un bracciale smart  per “illuminare le tue notti”: puoi personalizzarlo con luci e i colori che vuoi e usarlo per inviare messaggi ai tuoi amici. Gemio Band è l’idea di una startup di Seattle che ha raccolto in pochi giorni più di 70mila dollari su Kickstarter. Dietro al progetto tutta l’esperienza di Michael Bettua, ex marketing manager di IBM e fondatore di Max Mirani, brand che vende valigie originali in 9 Paesi del mondo.

[kickstarter id=”505185486/the-first-smart-band-that-lights-up-your-night”]

Milioni di colori e luci

Potrebbe spopolare tra i ragazzi l’idea di Bettua e del suo team. In sostanza è un braccialetto che riproduce milioni di luci e vibrazioni e modifica i suoi effetti sulla base della musica e dello stato d’animo di chi lo indossa. Gemio Band si controlla via app. Scaricandola, l’utente può scegliere in che modo personalizzare il dispositivo, decidendo quali effetti e colori dare ai LED di cui il bracciale è composto. Ma la feature che potrebbe avere maggiore successo è la possibilità di connettersi ai propri amici e incontrarne di nuovi.

gemio 1

Mandi segnali ai tuoi amici

Basta premere un bottone per inviare segnali ai propri amici tramite Gemio Band senza usare il proprio telefono. I messaggi del genere “Mi manchi”, “Ti sto pensando”, “Usciamo da qui”, si manifestano come combinazioni sempre diverse di luci. “Incontriamoci”, per esempio, vedrà le luci disporsi al centro del bracciale e così via. È anche possibile assegnare un colore per ciascuno amico così da sapere subito chi è il mittente del messaggio.

gemio 2

Colori cambiano in base al movimento e alla musica

Gemio Band possiede effetti luce avanzati che variano sulla base dei movimenti, della musica e anche dei suoni circostanti. Se il bracciale avverte, per esempio, il rumore dell’acqua ne imiterà il colore, diventando blu o verde. Se in prossimità del fuoco diventa rosso: «Le migliori esperienze nella vita sono quelle che riescono ad esprimere la tua vera natura e riescono a connetterti ai tuoi amici in modo reale. Gemio offre questi momenti senza obbligare gli utenti a fissare lo schermo del telefono» spiega Michael Bettua a VentureBeat.

gemio app

72mila dollari raccolti in pochi giorni

Il goal su Kickstarter di 50mila dollari è stato già raggiunto in pochi giorni. Oggi Gemio ha già raccolto più di 72mila dollari e mancano 25 giorni al termine della campagna. Il bracciale parte da un costo di 49 dollari e sarà distribuito a novembre del 2016.

I wearable, mercato da 31,27 miliardi nel 2020

È un mercato destinato a dominare negli anni a venire secondo gli analisti. Secondo il report di Marketsandmarkets, la tecnologia indossabile raggiungerà un valore di 31,27 miliardi di dollari entro il 2020. Ad avere la meglio saranno proprio i dispositivi da polso. I campi di applicazione sono tanti, soprattutto nel medicale e nel settore sportivo, ma secondo il Ceo di Gemio ci sono anche grandi opportunità da esplorare nel social: «Pensiamo che ci sia un mercato più grande “nell’amicizia” che nel fitness» dichiara il Ceo a Wareable.