Redazione

Ago 11, 2016

Con Thermo misuri la febbre con una (piccola) pressione sulla fronte

Premiato al Ces di Las Vegas, Thermo è l'ultima novità nella misurazione della temperatura corporea. Basta una piccola pressione sulla fronte per registrare i dati via app e condividerli con il proprio medico.

Nel corso degli anni il termometro è uno di quegli strumenti che ha subito maggiori miglioramenti. Sembrano lontani i tempi in cui, per misurarsi la febbre, lo si agitava (freneticamente) per far scendere il mercurio e catturare così la temperatura del corpo. Anni di contatti, gelidi, sotto le ascelle e di attese snervanti. Ora, dalla Francia, arriva Thermo, l’ultimo device sviluppato dalla startup Withings, che promette di semplificare ulteriormente quest’azione:

[youtube id=”s9zHcxXBMPU”]

Come funziona Thermo

Grazie ai 16 sensori infrarossi della tecnologia HotSpot Sensor basterà una piccola pressione sulla fronte. Si appoggia il device, si preme un pulsante e si aspetta che una piccola vibrazione annunci la rilevazione della temperatura. Subito dopo il display LED cambierà colore in base a quanta febbre abbiamo.

Withings-Thermo-1

Tramite il bluetooth e la connettività Wi-Fi è possibile inviare e analizzare i dati scaricando l’app dedicata. Uno spazio virtuale che permetterà ad ogni utente di controllare tutte le misurazioni fatte in passato condividendole con il medico di famiglia.

L’app, infine, dà la possibilità di aggiungere altri sintomi e ricevere un consiglio sui medicinali da poter assumere.

withings-thermo-entete

La presentazione al CES di Las Vegas

Thermo è stato presentato all’ultimo CES di Las Vegas dove ha conquistato critica e pubblico portando a casa due CES Innovation Awards: Best in Fitness, Sport & Biotech e Tech for a Better World. Nei primi mesi del 2016 ha ottenuto il via libera per la commercializzazione da parte degli organi competenti sia in Europa che negli Stati Uniti d’America. Attualmente costa poco meno di 100 dollari e può essere acquistato via Apple Store.