Il sito di Google che ti insegna cos’è l’Intelligenza Artificiale (con giochi ed esperimenti)

Google ha creato una piattaforma open source dove pubblicare articoli ed esercizi per comprendere al meglio cosa sia l'ntelligenza Artificiale. Benvenuti A. I. Experiments (e buon divertimento).

L’Intelligenza Artifciale sta cambiando il mondo come lo conosciamo. Giorno dopo giorno. Ogni aspetto della nostra quotidianità ha sempre più a che fare con le macchine e con intelligenze con cui dobbiamo confrontarci. Intelligenze che ci appassionano ma che, allo stesso tempo, ci spaventano. Ed è un processo che ancora non tutti riescono a comprendere fino in fondo. Soprattutto perché riguarda tecnologie che ci sembrano distanti ed estremamente complesse. Così, per soddisfare questo desiderio di conoscenza, Google ha creato un sito dove si può entrare in confidenza con questa nuova forma di sapere.

[youtube id=”oOwfiYnRi5c”]

Benvenuti in Google A. I. Experiments

All’interno del si naviga in maniera molto semplice. Tutto appare come una sorta di vetrina al cui interno si possono scegliere le attività e gli esperimenti più congeniali ad ogni singolo utente. Tutto attraverso immagini, disegni, musica, linguaggi. Basta cliccare sulla finestra che più ispira per ritrovarsi davanti ad una serie di istruzioni volte a spiegare meccanismi, passaggi logici, nessi. Video che assomigliano a tutorial ma che sono la porta d’accesso a qualcosa di assai più complicato.

ai-experiments, google

Una piattaforma open

La conoscenza, d’altro canto, è di tutti. E Google ha deciso di sposare questa visione anche in questo caso. Il codice del sito, infatti, è aperto e disponibile per tutti. Chi ha il desiderio di contribuire a creare altri esercizi o proporre nuove idee può farlo senza limiti e in grande libertà. A. I. Experiments è una vetrina che può ampliarsi, senza limiti di spazio, per un’offerta sempre più completa e variegata. Un buon esempio di apprendimento, divulgazione e condivisione intorno a una materia con cui ciascuno di noi dovrà confrontarsi. Ogni singolo giorno.