Story

10 vignette del 1900 che immaginavano il futuro (conservate da Isaac Asimov)

Nel 1899, Jean-Marc Côté diede vita ad un progetto ambizioso, chiamato “En l’An 2000”: provare ad immaginare (e illustrare) come sarebbe stata la vita cent’anni dopo. Un set straordinario di vignette conservato anche da Isaac Asimov.

Nel 1900 Parigi si apprestava ad ospitare una nuova Esposizione Universale. La Tour Eiffel era stata inaugurata un decennio prima e l’uomo, che festeggiava il centenario dell’invenzione della pila da parte di Alessandro Volta, entrava in nuovo secolo con grandi attese per quello che sarebbe stato, allora, il futuro.

3374620-6774878-thumbnail

Così, nel 1899, un artista francese che si chiamava Jean-Marc Côté, riunì i suoi colleghi in un progetto ambizioso, “En l’An 2000, per provare ad immaginare come sarebbe stata la vita cent’anni dopo. Furono così realizzare delle vignette, pubblicate fino al 1910, che raffiguravano come il progresso avrebbe cambiato mestieri, rapporti tra gli uomini ed esistenze. Le illustrazioni vennero inserite prima all’interno dei pacchetti di sigarette e poi trasformate in vere e proprie cartoline.

La maggior parte di queste testimonianze andarono perdute ma un set quasi completo, composto da 87 pezzi, arrivò tra le mani del più importante scrittore di fantascienza del ventesimo secolo: Isaac Asimov che nel 1986 ne divulgò l’esistenza in un libro dal titolo: Futuredays: A Nineteenth Century Vision of the Year 2000″.

Eccone 10:

1) Il mondo della scuola: imparare senza fatica (non è andata proprio così)

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-026

2) Spostarsi con la propria casa artisti-1900-raffigurano-anno-2000-014

3) A che ora passa il bus?

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-027

4) Meno fatica e più tecnologia per il contadino

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-009

5) Pulire casa senza alzare un dito

 

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-004

6) Cavallucci d’allevamento

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-013

7) Protezione dall’alto

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-015

8) Addio, cassetta della posta

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-021

9) Altro che Formula Uno o Moto Gp

artisti-1900-raffigurano-anno-2000-025

10) Una specie di aeroporto artisti-1900-raffigurano-anno-2000-001

Molte di queste vignette sono però dedicate alla guerra che, per gli intellettuali del tempo, sarebbe stata combattuta in cielo e in mare: una guerra totale. Come ad anticipare quello che sarebbe successo dì lì  a poco. Se siete curiosi ne trovate molte altre su Wikimedia Commons. E in chiusura rilanciamo: illustratori di oggi, ci mostrate come sarà il 2100?

Alessandro Frau

@ilmercurio85

Ti potrebbe interessare anche

365 disegni per raccontare la vita insieme (tributo all’amore)

Curtis, un giovane fotografo, ha preso la matita e ha iniziato a disegnare i momenti più importanti della vita con sua moglie Jordin. Dalla scoperta di aspettare un figlio alle semplici serate passate insieme sul divano. Un tributo all’amore, quello vero.

Il robot di Google che trasforma i selfie in disegni | Video

Al Mobile World Congress di Barcellona, IOIO ha catturato l’attenzione di molti curiosi. Per trasformare un’immagine in disegno ci mette appena 3 minuti ma non diventerà un prodotto commerciale.

Rainworks, le opere d’arte che si rivelano nelle giornate di pioggia (per regalare un sorriso)

“Error 404: sun not found”. Le opere di Peregrine Church trasformano le giornate piovose di Seattle strappando sorrisi e intrattenendo con giochi come “Campana”. Un modo per divertire e educare sull’importanza dell’acqua.

Inaugurato (alle Isole Canarie) il primo museo subacqueo d’Europa

A Lanzarote, nell’arcipelago delle Canarie, è nato il primo museo subacqueo d’Europa. Si tratta di 300 statue, depositate a 10-15 metri di profondità, che vogliono far riflettere sull’importanza degli oceani e sui rischi che corrono a causa della stupidità umana.

Piccole, numerose e specializzate nel gaming: il ritratto delle scaleup finlandesi

Secondo il rapporto di Mind The Bridge e Startup Europe Partnership il 18% delle realtà imprenditoriali del Paese nordico è attivo nei videogiochi. Notevole anche l’interesse estero sulla tecnologia prodotta, con 48 acquisizioni negli ultimi 6 anni

Con Alfonsino ordini il cibo sulla chat di Facebook

La startup di Caserta ha sviluppato una piattaforma che ha l’obiettivo di raccogliere ordini per i prodotti dai migliori ristoranti cittadini. Grazie solo a due chiacchiere su Facebook Messenger