Space

La Nasa ha un account Giphy: la conquista dello spazio nelle immagini animate

Ci sono più di cinquemila gif realizzate attingendo ai video delle missioni più famose e ai momenti di vita vissuta degli astronauti. L’obiettivo è informare in maniera originale e divertente sul lavoro che c’è dietro la conoscenza di stelle, pianeti e satelliti da parte dell’agenzia statunitense

apollo-12

C’è il momento esatto in cui una sonda tocca una superficie non terrestre. I test e le prove che consentono di verificare l’affidabilità dei mezzi spaziali. I frame più famosi della conquista dello spazio. Tutto in una serie di immagini animate più comunemente note con il nome di Gif. Le ha raccolte nel suo nuovo account Giphy la Nasa che attinge dai suoi archivi storici e traferisce così i suoi documenti più preziosi sui social network (c’è anche Pinterest tra i nuovi account Nasa). Lo scopo è un po’ divulgativo e un po’ di immagine. Ma come in tutte le raccolte di Gif che si rispettino, è possibile anche farsi una risata osservando buffe situazioni o espressioni strane di astonauti alle prese con l’assenza di gravità.

via GIPHY

La conquista dello spazio nelle immagini animate

Le immagini già postate dalla Nasa sono 5250 e sono tutte a loro modo affascinanti. Il tema, si sa, è di quelli che tengono incollati gli appassionati. E dal punto di vista visivo è una raccolta in grado di offrire colori e ambientazioni a dir poco inusuali. Il vortice blu e magenta di forma esagonale che si trova al Polo Nord di Saturno è ipnotico nel suo movimento ripetuto. Una tempesta scoperta 30 anni fa dalla missione Voyager e che oggi viene offerta al popolo di internet sotto forma di immagine animata. E che dire poi del momento in cui la bandiera americana viene piantata sul suolo lunare e gli astronauti le saltellano intorno? Sono attimi che è sempre piacevole rivivere. Così come lo spettacolo di uno shuttle che si muove da terra spinto da grosse fiamme per uscire dalla nostra atmosfera. E poi, una volta arrivati nell’universo, si ha la possibilità di guardare il nostro pianeta da un’altra prospettiva, difficile da vedere ai più se non in fotografia.

via GIPHY

La vita quotidiana degli astronauti

La vita quotidiana degli astronauti in missione è un altro dei soggetti preferiti dalla Nasa per il suo nuovo account. Ce ne sono diversi che si allenano sul tapis roulant, ma che per correre hanno bisogno di essere legati così da non fluttuare nella navicella. Quello che fluttua, invece, è una piccola goccia d’acqua che in un’altra immagine viene liberata nell’ambiente e riflette al suo interno l’astronauta che fa le capriole insieme a lei. Ispira simpatia anche l’astronauta che addenta una tortilla nella sua postazione. Al di là dei momenti divertenti che nell’immaginario dei profani rappresentano la vita nello spazio, però, viene riproposta anche la sequenza velocizzata di un intervento tecnico su alcune sofisticate apparecchiature all’interno della navicella.

via GIPHY

via GIPHY

Il lavoro dietro alle missioni

Nemmeno il personale di terra impegnato a seguire e dirigere le missioni spaziali viene risparmiato dalle immagini animate. Ci sono gli attimi di esultanza per un lancio riuscito, la concentrazione nel controllo dei dati, gli immensi hangar in cui i mezzi vengono costruiti e testati.

via GIPHY

Il tutto è spesso avvolto in un’atmosfera un po’ vintage che riporta indietro nel tempo a quando è cominciata la stagione della conquista dello spazio. Ci sono anche i più recenti progetti dell’agenzia statunitense. D’altronde l’universo è infinito come le cose ancora da scoprire. E le foto da scattare e animare sono ancora tante.

la-terra-vista-dalla-stazione-spaziale-internazionale

Il motore di ricerca della moda cresce e aggiunge altre città | Papèm

La startup, guidata da Alberto Lo Bue e Carlo Alberto Lipari, dopo aver ricevuto il premio Endeavor ai MYllennium awards, ha annunciato che l’espansione non si fermerà fino a quando Papèm non sarà presente in ogni angolo di tutte le città

#rESTATE in città coi bambini: 5 cose da fare a…Bologna

Dalla mostra interattiva Bologna Experience, al ciclo di eventi “Un’estate alla scoperta dell’Orto Botanico“.  Dall’appuntamento alla Serre dei Giardini Margherita allo spettacolo Sandokan al Teatro Testoni. Tutte le attività culturali e scientifiche per chi resta in città con i bambini

Megaride, l’arma segreta Ducati: un software per ottimizzare le performance dei pneumatici in pista

Megaride, la startup di Flavio Farroni che analizza la salute dei pneumatici, stringe una partnership con Ducati per ottimizzare le performance in pista. Questa l’arma segreta che ha regalato a Dovizioso la vittoria nella gara austriaca della MotoGP?

Prodotti tech certificati in base alla (cyber) sicurezza | La proposta di Andrus Ansip

Il vicepresidente della Commissione europea pensa ad una rete di uffici di cybersecurity diffusi in tutti gli Stati dell’Unione, incentrati sulla certificazione delle misure di sicurezza informatica attuate dai prodotti