Tecnologia

Con dalmiomedico.it i medici di famiglia portano online il loro ambulatorio

La piattaforma lanciata dal Centro medico Santagostino di Milano consente di prenotare le visite con un clic verificando l’orario pubblicato dai dottori. In questo modo vengono ottimizzati i tempi e si migliora il servizio ai pazienti

Se è vero che i consulti online e i consigli dati da remoto su patologie e problemi di salute sono sempre da integrare con accertamenti e visite vere, è vero anche che la tecnologia può dare una grossa mano a dottori e pazienti. Anzi, lo sta già facendo. Ne è un esempio la piattaforma dalmiomedico.it. Si tratta di un servizio offerto dal Centro medico Santagostino di Milano che permette di prenotare visite con i medici di famiglia che a loro volta possono gestire in questo modo la loro agenda e ridurre attese fastidiose e code infinite alle loro porte.

Il calendario degli ambulatori online

I dati parlano di un 85 per cento di medici che già utilizzano quotidianamente la mail per comunicare con i loro pazienti. Con la piattaforma del Gruppo Santagostino si apre una nuova possibilità per i dottori che potranno pubblicare il calendario delle proprie disponibilità, con l’orario del loro ambulatorio, evidenziando eventuali assenze. Il paziente potrà così programmare quando prenotare la sua visita in base alle date e agli orari disponibili. Sarà possibile fissar eun appuntamento anche per conto di un familiare che non abbia tanta dimistichezza con l’informatica.

La tecnologia che riduce le attese

Il servizio è stato sviluppato dal punto di vista tecnico da Tuotempo, azienda esperta nel settore della tecnologia in ambito sanitario. È previsto un periodo di sei mesi nei quali usare la piattaforma in modo gratuito. Al termine di questa fase iniziale, per poter usare dalmiomedico.it il dottore dovrà sottoscrivere un abbonamento con un costo variabile: 10 euro mensili per 500 pazienti, 30 euro per 500-1000 pazienti, 50 euro per più di 1.000 pazienti. «Vogliamo portare l’idea di sanità che ci contraddistingue attraverso oggetti e servizi dedicati alla salute e al benessere, che semplifichino e migliorino la vita delle persone. Dalmiomedico.it vuole “esportare” il concetto di sanità semplice che ci caratterizza (con le prenotazioni online, il fast check in e molto altro…) anche nel mondo dei medici di medicina generale», spiega Luca Foresti, amministratore delegato del Gruppo Santagostino. L’obiettivo è quindi quello di ridurre il tempo per accedere ai servizi sanitari e facilitare la vita dei medici che potranno così dedicarsi esclusivamente alla cura dei loro assistiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gli innovatori digitali a raccolta per la quinta edizione della Maker Faire Rome

Dall’1 al 3 dicembre alla Fiera di Roma la Camera di Commercio, attraverso Innova Camera, organizza l’evento che toccherà, tra le altre cose, le tematiche dell’industria 4.0, dell’internet delle cose, dell’artigianato. Sul sito le call aperte per maker, scuole e università

McDonald’s firma una linea di abbigliamento e la consegna a casa con UberEats

La famosa catena di fast food ha pensato per il 26 luglio a una campagna per celebrare il Global Delivery Day: in quella data chi ordinerà con UberEats si verà recapitare a casa un articolo con riferimento al marchio del Big Mac

I vincitori della prima edizione: “Siamo cresciuti grazie a Start To Be Circular”

Grazie alla call di Fondazione Bracco la startup Orthoponics ha acquisito le giuste competenze per conquistare il mercato. Scadenza il 3 di novembre. In palio un premio del valore di 10.000 euro e l’ingresso nell’incubatore SpeedMiUp

Botnet, Microsoft combatte Fancy Bear in tribunale

Per fronteggiare l’offensiva cibernetica che si presume giunga dalla Russia, a Redmond hanno scelto un’arma non convenzionale. I cyber-criminali sono colpiti a suon di carte bollate, e la loro botnet smantellata in tribunale