Lucia Lorenzini

Lucia Lorenzini

Ago 19, 2017

Petit Pli, gli abiti progettati per crescere insieme ai bambini

Petit Pli è una tuta sportiva neutra e impermeabile il cui tessuto si allunga e si adatta perfettamente a bambini dai 6 mesi ai 3 anni. In questo modo i genitori non saranno costretti a comprare di continuo vestiti per i loro figli in crescita

Dalla nascita fino ai 3 anni i bambini riescono a cambiare almeno sei taglie differenti. Per questo quando ci si trova a dover fare un regalo a un neonato, spesso si è incerti su quale misura prendere per una tutina o un vestitino. Ryan Yasin, uno studente del master di Design Engineering al  Royal College of Art’s Innovation di Londra,  si è chiesto se fosse possibile progettare una tipologia d’abbigliamento che potesse crescere insieme ai bambini. Ha iniziato delle sperimentazioni e ha scoperto che ricomponendo il tessuto sintetico in un particolare modello è possibile che delle parti di questo si allunghino. Ha cucito un prototipo, un paio di piccoli pantaloni, e ha formato le pieghe con uno stampo speciale riscaldando il tessuto nel forno di casa. Il prototipo ha funzionato e si è adattato perfettamente ai suoi nipoti, uno neonato, l’altra di due anni. In fase di sviluppo Petit Pli, la nuova tuta impermeabile neutra, è perfetta per i bambini dai 6 ai 36 mesi.

Petit Pli 1

Risparmiare denaro e inquinare di meno

«Credo che i neo genitori siano in una fase della loro vita in cui sono aperti ad apprendere e assorbire nuove informazioni, Petit Pli può lanciare il messaggio che la moda veloce è inutile, la longevità è la chiave» spiega Yasin. Se i genitori possono evitare di acquistare sei nuove giacche durante la crescita di un bambino, oltre a risparmiare denaro, riescono anche a ridurre l’impatto ambientale che la produzione e il trasporto di ciascuna di queste giacche rappresenta. I modelli si espandono a partire da una piccola taglia e gli abiti sono progettati per contenere una silhouette definita in ogni fase dell’espansione. Le pieghe della tuta rispondono allo stesso principio dei tetti delle case: sono fatti a punta e consentono sia alla pioggia che alle briciole di non bloccarsi negli abiti. Quando non è utilizzata, la giacca è molto piccola ed entra anche alla tasca del genitore. Il tessuto è molto forte e può durare fino a quando il bambino è in grado d’ indossarlo, ma se si dovesse logorare, il materiale è riciclabile.

Il lavoro di Yasin per i nuovi modelli

Ovviamente i bambini non possono vestirsi interamente con gli abiti Peti Pli, perché il tessuto sintetico si adatta meglio alla tuta sportiva e non si può indossare sempre a contatto con la pelle. Ma Yasin sta già lavorando a nuovi modelli. «Vogliamo fare la nostra parte per combattere il consumismo, e soprattutto stiamo lavorando sodo per lo sviluppo di una più ampia varietà di indumenti» racconta.