Redazione

Feb 10, 2016

Fare una passeggiata su Marte con una foto a 360° della NASA

La NASA ha pubblicato su facebook una foto a 360° di Marte. L'immagine è stata realizzata grazie al lavoro di Curiosity, il rover atterrato sul pianeta nel 2012. Un altro esempio che dimostra come questo sarà, per davvero, l'anno della Realtà Virtuale.

La scorsa settimana la NASA ha pubblicato una immagine a 360 gradi di Marte sulla pagina Facebook del Rover Curiosity. L’obiettivo era quello di dare la possibilà agli appassionati di calcare il suolo del pianeta rosso, senza lasciare la propria scrivania di casa.

113529395-123c5c18-6971-4704-a9a9-8be54a6cdda7-1

Due tentativi della NASA

La foto sferica, tuttavia, presentava delle piccole imperfezioni. Piccoli difetti causati dal difficile lavoro di cucitura delle varie immagini, ad alta risoluzione, scattate dalla stessa Curiosity (che purtroppo non ha in dotazione l’equipaggiamento per fare video a 360°). Così, pochi giorni dopo, la NASA ha deciso di pubblicare sul proprio canale youtube una nuova versione, decisamente migliore. Eccola:

[youtube id=”ME_T4B1rxCg”]

Cosa si vede nella foto

La porzione che Curiosity ha immortalato non è molto ampia. È possibile però osservare una duna, tra le più grandi del pianeta rosso, chiamata Namib. Si tratta di una duna attiva, ovvero capace di spostarsi a causa di fenomeni naturali. Raggiunge un’altezza di 4 metri ed è localizzata vicino al monte Sharp, il cui cratere è stata la “pista” d’atterraggio, nel 2012, del Rover americano.

Schermata 2016-02-10 alle 16.11.54

Il commento di Zuckerberg

Anche il fondatore di Facebook, Marc Zuckerberg, ha condiviso la foto di Curiosity annunciando che il lavoro era stato fatto in collaborazione con il team del social network. «Questo è solo l’inizio di quello che potremo fare con la realtà virtuale e i video a 360 gradi». Sempicemente fantastico. E noi non possiamo che essere d’accordo.