Simone Cosimi

Apr 5, 2018

Amazon, ecco i Dash Button virtuali per fare la spesa

Il "negozio del mondo" lancia i gemelli digitali dei pulsanti fisici presentati mesi fa: basta un clic per riordinare i prodotti che acquistiamo di frequente

Un bottone (virtuale) per comprare al volo. In modo rapidissimo. Senza altri passaggi. Qualche tempo fa Amazon aveva lanciato i Dash Button, piccoli interruttori Wi-Fi, da piazzare magari in dispensa o dove siamo soliti conservare i prodotti di frequente acquisto (dalla carta igienica al dentifricio passando per le cartucce della stampante), cliccando i quali parte in automatico un ordine. Senza fare altro, aprire app, collegarsi al sito. Zero. Adesso arriva anche la versione virtuale di quei bottoni intelligenti: è infatti possibile impostarne quanti se ne vuole sul proprio profilo Amazon. Senza così dover ogni volta ricercare il prodotto o scartabellare nell’elenco degli ordini passati. Un clic e la pastasciutta arriva dritta a casa.

I Virtual Dash Button, questo il nome della nuova soluzione, sono dedicati ai clienti Prime e consentono dunque di ordinare nuovamente i propri prodotti preferiti in modo più comodo. Una scorciatoia per ripristinare le scorte dei prodotti più utilizzati in modo rapido, sia attraverso l’app gratuita Amazon Shopping sia tramite sito, in ogni momento e in ogni luogo ci si trovi.

Come funzionano

Come funzionano i Dash Button? I clienti possono crearne per ogni prodotto semplicemente cliccando sul pulsante “Aggiungi ai tuoi Dash Button” che si trova nella pagina di ogni prodotto Prime. Ma il “negozio del mondo” farà anche per proprio conto: nel momento in cui un cliente acquista un prodotto che può essere tipicamente comprato di nuovo, la piattaforma creerà un Dash Button Virtuale che sarà visualizzato, come quelli creati ex novo, nella pagina “I tuoi Dash Button” (vi si accede da Account e liste > Programmi di acquisto e noleggio). In quella sezione i bottoncini virtuali possono essere riordinati oppure eliminati (per farlo basta poggiare sopra il mouse e cliccare “Elimina”). Ma soprattutto utilizzati: basta un clic e il prodotto riparte. Il cliente ha comunque 15 minuti per annullare l’ordine.

I Virtual Dash Button non costano nulla, non c’è limite a quanti se ne possano creare e possono essere associati ai milioni di prodotti idonei alla spedizione Prime (a proposito, dal 4 aprile l’abbonamento alle consegne gratuite e illimitate sale da 19,99 a 36 euro). Quel che ne esce è una specie di lista della spesa interattiva, personalizzata e cliccabile. Una selezione di Dash Button degli utenti sarà anche mostrata nell’homepage di Amazon.it.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter