immagine-preview

Lug 9, 2018

Francesco Bruschi (3DClouds.it): “Ecco il gioco italiano che sfida Mario Kart”

A StartupItalia! il papà di All-Star Fruit Racing: «La nostra sfida? Svecchiare il titolo di corse di Nintendo»

«Prima ancora di essere un Ceo, sono uno sviluppatore. E, prima ancora, un videogiocatore. All-Star Fruit Racing è nato dalla mia esigenza di non dovermi dotare necessariamente di una console particolare per giocare a un titolo di corse scanzonato ma di qualità». Francesco Bruschi, numero 1 di 3DClouds.it (startup italiana di videogiochi e non solo), racconta così la genesi del loro videogame. Un videogame che a breve (l’uscita è prevista per il 13 luglio) sfiderà il colosso Mario Kart 8 Deluxe proprio nella sua tana: il Nintendo Switch.

Perché 3DClouds lancia il guanto a Nintendo

Ma Francesco Bruschi e il suo team milanese non hanno certo paura del confronto. Anzi, il ceo di 3DClouds.it sfida apertamente il gioco Nintendo: «La nostra scommessa è  svecchiare Mario Kart. Rispetto al videogioco nipponico, noi proponiamo un modello di guida più sofisticato». La sicurezza non manca, nonostante il fatto che il titolo che questo gruppo di impavidi sviluppatori vuole superare è il migliore sul mercato: nessuno, dal 1992 (data di pubblicazione di Super Mario Kart), è mai riuscito a fare meglio.

«I vari “cloni” di Mario Kart cadono nella scelta dei power up: sono troppo caotici e rendono l’esperienza più legata alla fortuna che all’abilità dei giocatori. Noi siamo stati molto attenti al bilanciamento perché vogliamo che All-Star Fruit Racing metta alla prova l’abilità dei piloti», sentenzia Buschi.

Grande attenzione, insomma, è stata data dal team all’aspetto simulativo. Del resto, Francesco Bruschi prima di fondare 3DClouds.it ha lavorato anche in Milestone Srl, la software house che ha fatto delle simulazioni di guida a 2 e a 4 ruote la propria punta di diamante. Non sono mancati gli inciampi: «Lo sviluppo di All-Star Fruit Racing è durato due anni e mezzo. Decisamente troppi», dice Bruschi.

Leggi anche: Videogiochi | Arriva Echoes From Levia Soulbound, un’audio-avventura tutta italiana per ipovedenti

«Purtroppo – ammette – è stata sottovalutata tutta la parte relativa al gioco on line. Parte che in un gioco simile deve funzionare alla perfezione e ciò ci ha portato via ben sei mesi». Ora, ad All-Star Fruit Racing (già disponibile su PC via Steam) e dalla prossima estate su tutte le console (Switch, X-Box oNE e PS4) è possibile giocare in 4 in locale e in 8 on line. Mentre allo sviluppo hanno lavorato in tutto 14 persone.

All-Star Fruit Racing è basato sulla tecnologia del Real Engine di Epic: «Non prenderei mai 200 persone solo per sviluppare un motore proprietario», spiega il Ceo di 3DClouds.it. «Tuttavia – ammette – la nostra scelta è stata un’arma a doppio taglio, perché se da un lato questo ci ha risolto tanti problemi, dall’altro ha reso più complesso lo sviluppo nel momento in cui si arriva su console. In più, ci siamo resi conto che sviluppare un gioco di corse sul motore tecnico di Unreal è stato parecchio problematico essendo stato pensato principalmente per gli Fps [sparattutto in prima persona ndR]».

Nonostante gli immancabili imprevisti, All-Star Fruit Racing è ormai disponibile su computer e in dirittura d’arrivo su tutte le piattaforme. Il gioco corre a 60fps su PC e 30 su console. La sfida intrapresa da Francesco Bruschi e dalla sua startup videoludica sta dunque per entrare nel vivo. Qualche soddisfazione, intanto, i ragazzi di 3DClouds.it la hanno già ottenuta: «Abbiamo fatto molte indagini di mercato ed è venuto fuori che i giocatori volevano All-Star Fruit Racing proprio su Nintendo Switch, nella tana del lupo di Mario Kart 8 Deluxe».

Leggi anche: God of War, il videogioco che esplora il rapporto padre-figlio: facendo riflettere, commuovere e divertire

E non solo, perché il gioco, oltre a uscire in versione digitale, arriverà anche pacchettizzato. Una rarità per un prodotto italiano. Ma, del resto, come ha detto Bruschi prima di salutarci: «Noi non vogliamo semplicemente sviluppare un videogame: vogliamo fare attività di impresa. Se le vendite andranno bene, abbiamo in programma di continuare a supportare All-Star Fruit Racing per diverso tempo con i DLC [contenuti extra a pagamento, scaricabili ndR]»

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter