immagine-preview

Lug 12, 2018

Proposta di matrimonio sulla Luna per 125 milioni di euro

Chiedere la mano dell’amata in orbita, durante un viaggio di 7 giorni intorno alla Luna, lo promette l'agenzia francese ApoteoSurprise, specializzata in esclusive proposte di matrimonio, a partire da marzo 2022. Il tutto partirà dal NASA Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida, e seguirà la stessa traiettoria della missione Apollo 8 del 1968

“Fly Me to the Moon” è il nome del pacchetto che a partire da marzo 2022 metterà a disposizione ApoteoSurprise, agenzia specializzata nell’organizzazione di proposte di matrimonio stravaganti con sede a Parigi. I due innamorati saliranno da soli all’interno del razzo e potranno completare il viaggio in piena autonomia. Per fare questo, l’agenzia mette a disposizione un corso di formazione fisica e tecnica in preparazione al viaggio. Ovviamente ci saranno anche tutti i test legati alla salute. Quest’ultimo avrà luogo 5 mesi dopo la fine dell’addestramento. Il tutto alla modica cifra di 125 milioni di euro.

 

 

Il pacchetto Fly Me to the Moon

Il pacchetto, dopo aver compilato il form online e fissato la data, comprende un training di formazione fisica e tecnica di 12 settimane, con decollo dal “Kennedy Space Center” di Cape Canaveral, in Florida. Sulla navicella otto telecamere assicureranno un video reportage indimenticabile, con la galassia fuori dagli oblò, attraversata a 38mila km orari. Tre dei sette giorni del viaggio servono per raggiungere la Luna, fino al momento stabilito a tavolino in cui scatterà la proposta, sulle note di “Fly me to the moon”, eterno successo di Frank Sinatra, seguiti da 30 minuti di intimità a videocamere spente e comunicazioni interrotte. I restanti quattro giorni serviranno per tornare sulla Terra.

 

I primi momenti nello spazio

I primi momenti senza gravità saranno accompagnati anche dalla colonna sonora del film 2001: Odissea nello Spazio. Il viaggio durerà in totale 7 giorni, con il razzo che potrà raggiungere una velocità massima di 38.000 km/h. L’andata dura 3 giorni, con la capsula che rimane in orbita a circa 200/300 km di altitudine. Gli esperti seguiranno gli innamorati dalla Terra attraverso le 8 telecamere presenti all’interno della capsula. Inoltre, sono previsti 30 minuti di intimità nei quali verranno interrotte le comunicazioni con la Terra, che coincidono con il passaggio del razzo vicino al lato oscuro della Luna.

L’anello di fidanzamento sarà nascosto nella sua tuta spaziale. Infine, i due innamorati potranno assistere all’alba della Terra dietro i crateri lunari prima del viaggio di ritorno di quattro giorni e del rientro nella nostra atmosfera e dell’atterraggio finale. Il prezzo, chiavi in mano, non è popolare: 125 milioni di euro.

 

 

L’agenzia Apoteo Surprise

Fondata nel 2006 dall’ingegnere aeronautico Nicolas Garreau, “ApoteoSurprise” si basa sull’idea che non esistesse al mondo un’organizzazione in grado di dare tutta l’enfasi e il risalto possibile al fatidico momento della proposta di matrimonio. Dopo quattro anni passati a Venezia e profondamente segnato dal romanticismo italiano, vedendo ogni giorno decine di coppie baciarsi e promettersi amore eterno fra i canali e il Ponte dei Sospiri, Garreau è tornato in patria con l’idea di creare un’agenzia per rendere ancora più fiabesca la favola di qualsiasi coppia. In realtà, ammette l’imprenditore, se per gli uomini si tratta molto spesso di un momento di grande imbarazzo e delicatezza, per le donne la proposta di matrimonio è una tappa sognata fin da quando erano bambine come qualcosa di realmente unico e straordinario.

Attualmente, l’agenzia propone 30 diversi pacchetti chiavi in mano, con sceneggiature perfette e curate nei minimi dettagli. Si va dalla semplice consegna di una lettera da parte di un elegante fattorino (290 euro), al misterioso pacchetto consegnato in un elegante ristorante (390), o ancora dalla proposta legata alla zampetta di una colomba bianca (390), per poi passare alla limousine (490), un concerto privato di musica da camera (590), una notte in uno chalet paradisiaco su un’isola (1.490), un camion allestito con le foto e le frasi dei due innamorati (1.590), a bordo di una mongolfiera (2.990) o ancora con i nomi stampati sulle ali di un aereo da turismo (3.990).

In 12 anni di attività, ben 1.800 coppie si sono affidate alle idee di Nicolas Garreau, fra questi capi di stato, celebrità, miliardari, attori, star della televisione, artisti, calciatori e atleti olimpici.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter