immagine-preview

Set 6, 2018

Iliad col botto: due milioni di abbonati e nuova offerta da 7,99 euro

L'operatore low cost non si ferma e in soli tre mesi supera ogni aspettativa: nel nuovo piano 50GB al mese in Italia e 4GB in Europa

Neanche il tempo di analizzare gli ottimi risultati della trimestrale che Iliad sfonda quota due milioni di abbonamenti. E festeggia con un nuovo piano tariffario che, in sostanza, si sintetizza nella seguente formula: un euro in più per 10GB di traffico dati in più.

I problemi di copertura non sembrano dunque influenzare più di tanto le decisioni degli italiani, ammaliati dalle offerte low cost dell’operatore controllato dalla società transalpina dell’imprenditore Xavier Niel. Né qualche incertezza da esordiente, come con i contatori dei consumi fuori uso nelle settimane scorse.

La nuova offerta

Esaurita in tempi record la prima offerta da 5,99 euro per 30GB al mese, Iliad ha rilanciato in estate con una seconda opzione da 6,99 euro per 40GB (più 3GB in Europa) e, per festeggiare il traguardo record, con una nuova offerta da 7,99. Al momento sono sottoscrivibili solo le ultime due ma è impossibile passare da una all’altra: manca uno strumento online che l’azienda sta ultimando.

Nello specifico, il nuovo piano comprende 50GB in Italia in 4G/4G+ dove disponibile quel tipo di copertura oltre a 4GB al mese da utilizzare in Europa, i soliti minuti ed sms illimitati e nessun vincolo, nel senso che si può lasciare Iliad in qualsiasi momento. Anche diversi servizi aggiuntivi (come segreteria telefonica, Mi richiami, Sos ricarica) inclusi nel pacchetto. Per i nuovi clienti la sim costa sempre 9,99 euro una tantum.

Il forcing che sta cambiando il mercato

Un forcing aggressivo, non c’è che dire, che sta ridisegnando gli equilibri della telefonia in Italia da una parte costringendo gli operatori tradizionali a inventarsi nuove formule per correre ai riparti (vedi Ho di Vodafone, che pure ha già mollato l’inseguimento limitato il 4G sulla sua seconda offerta), dall’altra sta alzando gli standard di settore. Bisognerà capire se, nel medio periodo, la redditività reggerà e se la struttura di Iliad, impegnata a piazzare antenne e ripetitori propri, saprà rimanere sufficientemente leggera.

Intanto nel giro dell’ultimo mese hanno aperto i due più grandi negozi monomarca del gruppo, che in totale sono una decina: uno a Milano, in via Torino 55, e uno a Roma, in via Cola di Rienzo 238, che si aggiungono agli altri negozi e ai corner dove trovare le simbox, senza contare ovviamente il sito. In totale oltre 140 punti Iliad nel Paese.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter