Flavia Weisghizzi

Intelligenza Artificiale

Intelligenza artificiale e razzismo. Le macchine non pensano, però imparano | Analisi

La macchina non ha la capacità di essere razzista, ma possiamo dire lo stesso di chi l’ha programmata?

di Flavia Weisghizzi