Valentino Megale

Tecnologia

L’hacker che bucò Sony ed Apple lancia un kit open source che fa guidare (quasi) da sole le automobili

Negli Usa, l’azienda Neodriven di un ex impiegato della Tesla ha da poco presentato un kit (open source) per rendere semiautonome le auto tradizionali

di Valentino Megale
Economia Digitale

Se non vi basta il selfie sul telefono, quest’azienda ve lo stampa in 3D

Bellus 3D scansiona il vostro volto per creare un alter ego digitale da impiegare in videogiochi e ambienti online. Oppure stamparlo e farne una vera maschera

di Valentino Megale
The Next News

Così potremo “parlare” con le piante. La nanobionica vegetale, spiegata

Al Mit hanno modificato piante di spinaci introducendo nanotubi di carbonio per trasformarle in sensori di mine e ordigni esplosivi. E’ una rivoluzione: si chiama nanobionica vegetale

di Valentino Megale
Robotica

Axsis, il robot in miniatura che aiuta i chirurghi a operare gli occhi

Ha braccia sottili come capelli ma resistenti come l’acciaio. Potrebbe essere impiegato in molte operazioni delicate, dove è necessario intervenire con strumenti molto piccoli

di Valentino Megale
Intelligenza Artificiale

Anche le intelligenze artificiali sogneranno (imparando di più)

Al servizio di Google, l’azienda britannica DeepMind ha pensato di replicare l’esperienza onirica per le Intelligenze Artificiali. Il nuovo sistema permette loro di ricordare e di apprendere di più.

di Valentino Megale
Health

Dal MIT l’intelligenza artificiale per progettare i farmaci del futuro

Alàn Aspuru-Guzik, con il suo team di ricercatori del MIT, sta lavorando al software che potrebbe cambiare radicalmente la ricerca farmacologica. Grazie all’introduzione dell’intelligenza artificiale e ai test “in silico”.

di Valentino Megale
Social

400 mila tweet sulle elezioni Usa provenivano da bot (e influenzavano la conversazione)

Secondo uno studio, una buona parte dei tweet scambiati prima dell’election day (circa il 20%) non sono stati scritti da umani ma da robot

di Valentino Megale
Intelligenza Artificiale

La startup che vuole dare una “mente” alla stampa 3D. AI Build

Spesso incuriosiscono e risolvono problemi. Ma ancora non sono riuscite a conquistare il mondo. Così AI Build, startup di Londra, ha proposto una soluzione per dare un nuovo futuro alle stampanti 3D: unire l’intelligenza artificiale alla robotica.

di Valentino Megale
Robotica

Il futuro dei robot autonomi è qui in Italia. Origini e retroscena del progetto GOAL-Robots

GOAL Robots è un progetto italiano che ha da poco conquistato il primo posto nell’ultima edizione della Call FET di Horizon 2020. La scommessa dei ricercatori è che i robot, seguendo le loro motivazioni intrinseche, acquisiscano informazioni nell’ambiente circostante. Informazioni potenzialmente utili in futuro.

di Valentino Megale
Health

I nanobot di DNA per rilasciare i farmaci con la mente

Alcuni ricercatori israeliani hanno realizzato dei nanobot (in questo caso capsule di DNA) per controllare a distanza il rilascio di farmaci in organismi da laboratorio. Più precisamente scarafaggi. Un giorno, forse, avremo una tecnologia che ci permetterà di curare alcune malattie “a distanza”.

di Valentino Megale
Social Innovation

Il wi-fi capace di leggere le nostre emozioni (anche quelle più nascoste). EQ-Radio

Al Computer Science and Artificial Intelligence Lab (CSAIL) del MIT hanno da poco realizzato il prototipo di un nuovo dispositivo che usando onde radio è in grado di captare e registrare il nostro stato emotivo. Il sistema sfrutta la stessa tecnologia dei moderni router wi-fi.

di Valentino Megale
Robotica

L’Europa fa GOAL. Sceglie un progetto italiano per rendere autonomi i robot del futuro

Un team italiano è stato scelto dall’Europa per sviluppare assistenti robotici di nuova generazione, pienamente autonomi. Il progetto vincitore si chiama GOAL ed è stato scelto dopo una selezione che ha coinvolto oltre 800 proposte.

di Valentino Megale
Realtà aumentata

Arrivano le simulazioni virtuali più realistiche di sempre. Interactive Dynamic Video

I ricercatori del MIT hanno creato un nuovo algoritmo che ci permetterà di realizzare repliche virtuali di oggetti reali con cui interagire a piacimento, abbattendo tempi e costi delle odierne simulazioni 3D. Lo hanno chiamato IDV, Interactive Dynamic Video.

di Valentino Megale
Social Innovation

Perché il futuro è sottopelle secondo un hacker che ha già impiantato 1200 microchip

Amal Gaafstra è un biohacker americano profondamente convinto che gli impianti sottocutanei siano il futuro. Ha aperto un sito, dangerous things, per la vendita, in kit, al grande pubblico. Ecco quali sono i vantaggi e i problemi di un mondo ancora in divenire.

di Valentino Megale
Space

Useremo gli asteroidi come miniere spaziali (grazie a robot e stampa 3D)

Nel prossimo futuro scatterà l’era dello “space mining” e della caccia alle risorse presenti all’interno degli asteroidi. Il progetto RAMA e la NASA si preparano alla prima missione che potrebbe partire nel 2030.

di Valentino Megale
Scienza

Abbattere tempi e costi della ricerca con i computer quantistici. Una ricerca (e una vittoria)

Per la prima volta è stata realizzata una simulazione dello stato energetico di una molecola usando un computer quantistico. Permetterà di studiare molecole e farmaci direttamente in simulazioni digitali riducendo costi e tempi della ricerca farmacologica.

di Valentino Megale