ecologia

Green Tech

La strada ecologica in plastica riciclata, più resistente dell’asfalto. PlasticRoad

Una strada fatta di pannelli modulari in plastica riciclata: si chiama PlasticRoad ed era stata annunciata nel 2015 dall’azienda olandese VolkerWessels. Ora grazie al contributo di due colossi come Total e Wavin, la strada ecologica (ed economica) si appresta a diventare realtà

di Antonio Carnevale
Tecnologia

Paperlab, la macchina che ricicla la carta in ufficio producendo subito fogli nuovi

Grande quasi tre metri, è in grado di riciclare circa 14 fogli A4 al minuto, 6700 fogli in sole 8 ore di lavoro

di Antonio Carnevale
Tecnologia

La prima squadra interamente vegana avrà uno stadio di legno progettato da Zaha Hadid

La Forest Green Rovers sarà anche la prima ad avere uno stadio ad emissioni zero. La struttura, quasi completamente in legno, verrà realizzata a Stroud, in Inghilterra. La firma per il nuovo stadio è quella dello studio Zaha Hadid Architects

di Antonio Carnevale
Green Tech

Quetzalcoatl, la casa di terra cruda con cupola bioclimatica

Costruita con il metodo Super Adobe brevettato da Nader Khalil, non fa uso di condizionatori: sfrutta l’orientamento, le proprietà termiche dei sacchi di terra e il livello di costruzione 50 cm sotto quello del terreno circostante. Ecco Quetzalcoatl.

di Antonio Carnevale
Social Innovation

Guled, il 13enne che crea eco-giocattoli meccanici con la spazzatura

Questa è la storia di Guled Abdi Adan, 13enne somalo che sta stupendo il mondo. Riesce, infatti, a produrre eco-giocattoli meccanici utilizzando unicamente materiali di scarto e senza aver nessun rudimento di meccanica.

di Antonio Carnevale
Ambiente

Seabin, il cestino della spazzatura che ripulisce gli oceani (goccia a goccia)

Seabin cattura i piccoli detriti galleggianti, come gli imballaggi di olio, carburanti e detergenti. Può essere collocato nei pressi di pontili galleggianti, porti turistici, pontili privati, vie fluviali, laghi residenziali, corsi d’acqua e yacht club.

di Cristina Da Rold
Health

Sono italiani i cerotti smart, naturali e low cost che si dissolvono a contatto con le ferite

I ricercatori del gruppo “Smart Materials” sono riusciti a sviluppare dei nanomateriali compositi di cui possono controllare le proprietà e il rilascio dei principi attivi. Le nuove medicazioni avranno al loro interno dei composti naturali che aiutano la guarigione e saranno perfettamente biodegradabili.

di Antonio Carnevale
Green Tech

Si chiama Smart Upgrading ed è il biometano low cost prodotto (in Italia) dai rifiuti

Arriva da un gruppo di ricercatori dell’università Bicocca l’idea di un nuovo sistema che permette di produrre biometano con costi inferiori e in modo sostenibile. È stato già sperimentato in una discarica di Monza e, a breve, sarà pronto per il mercato.

di Antonio Carnevale
Social Innovation

Dagli orti urbani alla pulizia degli oceani: i 5 progetti che cambieranno il mondo in meglio secondo INDEX

A Elsinore, in Danimarca, il 27 agosto la giuria di INDEX (INternational DEsign EXhibition), ha premiato le idee progettuali che avranno il maggior impatto su scala globale. Ecco i video che le raccontano.

di Arturo Di Corinto
Green Tech

Dalle onde del mare, energia rinnovabile e made in Italy per le isole del Bel Paese

L’ENEA avvia un progetto per rendere le piccole isole italiane indipendenti dalle energie fossili. Alla base del progetto una doppia intuizione: un prototipo per generare energia dalle onde marine e un “Atlante del clima ondoso del Mediterraneo”

di Antonio Carnevale
Green Tech

In soccorso del pianeta, arriva da Genova la plastica generata dai rifiuti di caffè e cannella

Per combattere l’impatto ambientale di plastica e rifiuti alimentari, a Genova hanno pensato di utilizzare gli scarti vegetali per realizzare un materiale ipertecnologico. Una plastica smart che presto potrebbe arrivare nei nostri supermercati ed aprire la strada anche a nuove soluzioni “commestibili”.

di Antonio Carnevale
Ambiente

Quattro siciliane e un network per produrre energia dagli scarti alimentari

Risorse Smart, dall’idea di un gruppo di donne nasce un network di 73 aziende per dare nuova vita agli scarti della produzione agro-alimentare. Tutelando l’ambiente e valorizzando il territorio sognano di dare energia elettrica a 10mila abitazioni.

di Eleonora Degano
Green Tech

Come ti affronto l’inquinamento rivestendo la casa di nanotecnologie protettive e autopulenti

Dall’Italia arrivano le nanotecnologie per proteggere le abitazioni, isolare gli edifici e proteggere i beni artistici e architettonici. L’amministratrice di NanoSilv, Luisa De Colle, spiega come le case del futuro avranno mura “efficienti” e rispettose dell’ambiente.

di Antonio Carnevale
Green Tech

Due fratelli, una pompa a pressione, centomila euro di fatturato. Idrowash punta su Internet

Alessandro e Marco, due giovani programmatori veronesi hanno trasformato l’eredità del nonno in un lavoro, assemblando una innovativa pompa a pressione per ripulire capannoni e spazi aperti in maniera ecocompatibile.

di Cristina Da Rold
Robotica

AeroDron, la start-up italiana che va a caccia di amianto

Il comune di Fidenza chiede a una start-up di Parma di individuare l’amianto nel suo territorio mediante i droni per rimuoverlo e riqualificare la città.

di Arturo Di Corinto