eventi

Commenti

Perché per un mese, ogni martedì, siamo usciti dalla nostra redazione (e non finisce qui)

Siamo bravi con le parole, ma ci piace di più fare: così è nato un format di networking “leggero” e anche un po’ “carbonaro”. Le quattro colazioni The Next Tech a Milano con le startup sono state utili? Chiedete pure feedback a chi c’era

di Aldo V. Pecora
Tecnologia

Come cambia il futuro del cibo e il senso del nostro (ultimo) caffè con le startup

Quattro settimane, quattro grandi temi e sfide per il futuro. A due passi dal Duomo di Milano. L’ultima The Next Tech Breakfast di StartupItalia! è dedicata al Foodtech, al futuro del cibo al cibo del futuro: una scommessa che per l’Italia vale 1 milione di nuovi posti di lavoro entro i prossimi 10 anni

di Aldo V. Pecora
Eventi

A Milano c’è un “caffè sospeso” anche per la tua startup (ovvero, il martedì sai dove trovarci)

StartupItalia! esce dal web, dai social e dalle redazioni e incontra le startup (che a loro volta fanno networking). Oggi, alla Ford Social Home di Milano, la prima The Next Tech Breakfast, con 3 progetti di eHealth: Opendot Lab, Mivoq e MarioWay

di Aldo V. Pecora
Eventi

A Milano i talk (in esclusiva) del prossimo TEDMED 2016

A Milano, il 2 dicembre, in anteprima esclusiva i Talk del TEDMED 2016, un pomeriggio di workshop e ospiti d’eccezione (Enrico Bertolino e il collettivo Lercio.it) per riflettere sugli scenari futuri di salute e medicina

di Redazione
Eventi

Terremoto Centro Italia, il progetto di hacking civico per condividere le notizie (utili) sul sisma

Terremoto Centro Italia è un sito nato per condividere informazioni sul terremoto e fornire una serie di servizi specifici per chiunque voglia dare il proprio contributo. Mappe, alloggi, verifica delle notizie. Tutto nel nome della solidarietà e della partecipazione civica.

di Alessandro Frau
Makers

Ecco tutto quello che vi siete persi alla Torino Mini Maker Faire | Seejay

Foto, tweet, commenti. E molto di più. Ecco la seconda edizione della Torino Mini Maker Faire vista attraverso gli occhi dei social network. Uno storify realizzato grazie alla piattaforma italiana Seejay.

di Alessandro Frau