makers

Makers

FabLab Biella | Il lab digitale nato nello spazio Open di Banca Sella

Con il co-founder Emanuele Gritti raccontiamo Fablab Biella: «E’ indispensabile che la cultura dell’innovazione venga recepita dalle persone così come dalle aziende della zona»

di Remo Gilli
Intelligenza Artificiale

La startup che vuole dare una “mente” alla stampa 3D. AI Build

Spesso incuriosiscono e risolvono problemi. Ma ancora non sono riuscite a conquistare il mondo. Così AI Build, startup di Londra, ha proposto una soluzione per dare un nuovo futuro alle stampanti 3D: unire l’intelligenza artificiale alla robotica.

di Valentino Megale
Robotica

Anche i minatori del futuro saranno robot. E si scaverà sempre più in profondità

In Germania stanno testando i primi due robot minatori: Julius e Alexander. Sostituiranno i minatori e non c’è alternativa: in futuro si scaverà sempre più in profondità e le miniere diventeranno sempre più calde e inospitali.

di Alessandro Frau
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | Lofoio

Lofoio propone corsi per rimparare l’arte del lavoro manuale affiancandolo ai vecchi mestieri. Tutto dentro una bottega del centro storico.

di Simone Cartini
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | Kromlabòro FabLab

Nel comune di Maddaloni, in provincia di Caserta, da alcuni mesi è attivo Kromlabòro FaLab. Tanta voglia di innovare in un territorio difficile.

di Simone Cartini
Makers

Inizia l’avventura del Fablab L’Aquila | Le immagini

All’ITIS Amedeo D’Aosta apre il laboratorio di fabbricazione digitale del capoluogo abruzzese. Contaminazione e attenzione all’artigianato del posto le priorità

di Alessio Nisi
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | Fablab Parma

Dentro il laboratorio ospitato a Officine On/Off, lo spazio che cerca di mettere a disposizione del territorio macchine e know-how per affrontare i temi della fabbricazione digitale e dell’innovazione tecnologica

di Remo Gilli
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | Hub.DxF Makerspace

In un palazzo nobiliare del XVI secolo, il laboratorio di fabbricazione digitale che sostiene anche progetti per startup (con un occhio alla Fab Academy)

di Simone Cartini
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | MegaHub

Giovani, scuole e lavoro, dentro il laboratorio di fabbricazione digitale di Schio (in provincia di Vicenza)

di Alessio Nisi
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | MakeInBo (FabLab Bologna)

Nasce prima il FabLab o la community? Quasi un moderno paradosso dell’uovo e della gallina. A Bologna, con l’associazione MakeInBo, è stata la community a nascere per prima.

di Simone Cartini
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | Fab Lab Sassari

Uno dei fondatori del FabLab Sassari, Gian Matteo Cossu, racconta i progetti riusciti e le ambizioni (giustificate) del laboratorio sardo, specializzato in design e non solo.

di Simone Cartini
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | FabLab L’Aquila

Dopo un anno e mezzo alla ricerca di una sede, i ragazzi del FabLab L’Aquila hanno trovato casa in un ex laboratorio scolastico.

di Simone Cartini
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | FabLab Imola

All’autodromo di Imola non si corre la Formula Uno dal 2006, ma grazie al FabLab l’innovazione continua a viaggiare veloce.

di Simone Cartini
Maker Faire

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | ABA Perugia FabLab

Nato in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, ABA FabLab riproduce le opere d’arte perugine: dall’Ercole Farnese a un’intera gipsoteca “mobile”.

di Simone Cartini
Makers

«Mattone su mattone. Così abbiamo ricostruito il tesoro di Ebla»

Dentro Arte Idea, una delle tre aziende italiane impegnate in Rinascere dalle distruzioni, mostra in programma al Colosseo

di Alessio Nisi
Makers

I materiali, stampati in 3D, che si ricordano la loro forma originaria

Potreste tirarli, piegarli, muoverli in ogni direzione: alla fine, se scaldati al loro sweet spot (un ben preciso range di temperature), i polimeri a memoria di forma torneranno esattamente come erano all’inizio. Serviranno a creare pannelli solari efficaci e a rilasciare farmaci con estrema precisione.

di Eleonora Degano