Medicina

Eventi

A Milano c’è un “caffè sospeso” anche per la tua startup (ovvero, il martedì sai dove trovarci)

StartupItalia! esce dal web, dai social e dalle redazioni e incontra le startup (che a loro volta fanno networking). Oggi, alla Ford Social Home di Milano, la prima The Next Tech Breakfast, con 3 progetti di eHealth: Opendot Lab, Mivoq e MarioWay

di Aldo V. Pecora
Health

Occhiali per vedere le fiabe in 3D. Un aiuto per i bambini disabili

Il progetto si chiama Wildcard: lo schermo esterno permette ai terapisti di vedere ciò che fissano i bimbi, l’applicazione web raccoglie i dati e offre la possibilità di cambiare sfondi, personaggi e particolari della storia.

di Antonio Carnevale
Health

Il braccio robotico che restituisce il senso e la percezione del tatto

Nathan Copeland, 28 anni, paraplegico, ha ritrovato il senso del tatto tramite le dita di un robot. Dodici anni dopo il suo incidente. Tutto grazie ad una sperimentazione particolare condotta dall’Università di Pittsburgh e dalla Darpa.

di Redazione
Health

Un’app (via smartwatch) per mettere in contatto pazienti e infermieri

L’hanno ideata i ricercatori della Binghamton University: un’applicazione in grado di avvisare il personale con un messaggio, direttamente sullo smartwatch di chi è in turno, ovunque si trovi nella struttura. Permetterà agli operatori sanitari di rispondere prima e meglio alle chiamate dei pazienti.

di Antonio Carnevale
Maker Faire Rome

Aspettando Maker Faire Rome 2016 | FabLab Cuneo

Elisa Buccaresi e Alessandro Marcon sono i fondatori del Fablab Cuneo. Insieme hanno creato Lorenza – Make the Flow, un kit per la preparazione domiciliare di un farmaco, l’Epoprostenolo, per il trattamento della Ipertensione Polmonare.

di Remo Gilli
Nuovi Materiali

Questa batteria si autodistruggerà in 30 minuti. Transient Technologies

I ricercatori della Iowa State University hanno realizzato una batteria da 2,5 Volt a base di alcool polivinilico che si dissolve in acqua in 30 minuti. In futuro potrà essere utilizzata per dispositivi medici da impiantare nel corpo umano, per sensori ambientali temporanei e per dispositivi militari che non devono cadere nelle mani del nemico.

di Antonio Carnevale
Health

L’Intelligenza Artificiale legge le mammografie con una precisione del 99%

L’Università di Houston ha sviluppato un software di Intelligenza Artificiale in grado di leggere le mammografie con un’accuratezza vicina alla perfezione. Permetterà di individuare i falsi positivi e di evitare a molte donne le conseguenze, psicologiche e fisiche, di una diagnosi errata.

di Alessandro Frau
Health

Skin, il bracciale che monitora il nostro grado alcolico (e ci avverte via app)

L’ha realizzato la BACtrack di San Francisco per prevenire l’abuso di alcol. Si chiama Skyn ed è un dispositivo indossabile: una sorta di braccialetto, che rileva l’alcol dal sudore e ci avverte in tempo reale – attraverso un’app – se stiamo esagerando.

di Antonio Carnevale
Health

Stampare cellule tumorali in 3D (per aiutare la ricerca)

Un nuovo progetto, finanziato con 98mila dollari, prevede la stampa di cellule tumorali in 3D. L’obiettivo è quello di disegnare nuovi orizzonti nella farmacologia dei tumori al cervello e aiutare la ricerca.

di Sara Moraca
Device

BrainBAND, la fascia hi-tech per l’incolumità di chi gioca a rugby (e non solo)

Realizzato da Samsung, brainBAND è un wereable che registra in tempo reale la forza dell’impatto subito dal cervello durante gli scontri di gioco. Con i suoi sensori, raccoglie tutte le informazioni per studiare le conseguenze delle commozioni cerebrali sugli atleti.

di Antonio Carnevale
Health

A Roma il primo centro italiano di impianti ossei stampati in 3D (e salverà molte vite)

È l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena il primo centro medico specializzato in impianti ossei stampati in 3D grazie alla collaborazione di due aziende tutte italiane. Una tecnologia in grado di salvare la vita a migliaia di pazienti e di migliorare la qualità degli interventi.

di Valentino Megale
Health

La realtà virtuale sbarca in sala operatoria (e sarà rivoluzione)

A Londra, il 14 aprile, ci sarà il primo intervento chirugico su un paziente malato di tumore trasmesso in streaming e fruito in realtà virtuale. È l’inizio di una nuova rivoluzione.

di Valentino Megale
Health

Da Melbourne arriva la prima spina dorsale bionica (lunga 3 cm)

Lunga solo 3 centimetri, è pensata per essere impiantata in un vaso sanguigno nei pressi del cervello. I primi esperimenti sugli animali hanno mostrato risultati sorprendenti, a breve la sperimentazione sull’uomo

di Cristina Da Rold
Health

La rivoluzione della m-health (medicina via smartphone) spiegata bene

Fra app e body sensors, il futuro della salute sembra essere sempre più connesso con l’idea di misura di sé. Ecco alcuni aspetti su cui vale la pena riflettere, fra grandi opportunità e grandi vulnerabilità.

di Cristina Da Rold
Health

Ecco come riconoscere i farmaci contraffatti con il DNA delle piante

Applied DNA Sciences ha sviluppato una tecnica che permette di distinguere i farmaci contraffatti da quelli originali. Si chiama SigNature DNA e consiste nel “taggare” i medicinali con DNA prelevato dalle piante.

di Eleonora Degano
Health

Algisyl, l’idrogel derivato dalle alghe che aiuta chi soffre di insufficienza cardiaca

Sfrutta la capacità del cuore di auto-ripararsi, riducendo la tensione muscolare e migliorando le funzioni cardiache. Tutto grazie a un biopolimero innovativo, derivato da alghe marine, in fase di sperimentazione anche in Italia.

di Cristina Da Rold