sonno

Lifestyle

I consigli (tech e non) per non perdere il sonno in vacanza

Chi ama girare il mondo avrà sicuramente avuto a che fare con i disturbi da jet lag. Ci sono però dei piccoli accorgimenti per limitare i fastidi e, in qualche caso, c’entra la tecnologia

di Lara Martino
Device

Sense, la sfera luminosa che monitora il sonno notturno (scoprendo cosa ci sveglia)

Questo piccolo device traccia e studia il sonno monitorando le condizioni ambientali della camera da letto. Una volta che è stato collocato sul comodino, è in grado di combinare insieme i dati del sonno con le caratteristiche della stanza dove una persona riposa.

di Alessandro Frau