Amazon ingaggia l'AI di Predixit per il suo portale rivolto alle PMI immagine-preview

Dic 12, 2018

Amazon ingaggia l’intelligenza artificiale di Predixit per il suo portale rivolto alle PMI

La startup italiana ha brevettato 10 algoritmi per una soluzione AI non invadente, che "segue" il cliente soltanto quando nello store. In futuro applicazione anche nei negozi.

Amazon ha scelto una startup italiana per il lancio del nuovo Amazon Web Services Innovate Now dedicato alla vendita di servizi per le PMI. Grazie infatti a Predixit, il portale – inedito nel nostro Paese – sarà supportato dall’intelligenza artificiale della startup milanese che offrirà alla piattaforma una soluzione AI composta da marketing automation, promozioni customizzate e analisi predittive dei possibili desideri di acquisto. Nella nuova offerta Amazon, Predixit è inserita come AWS Marketplace Seller, unica startup in un gruppo di sole sette aziende made in Italy selezionate come seller ufficiali.

Cosa fa Predixit

L’intelligenza artificiale di Predixit identifica soltanto il dispositivo connesso, storicizza i comportamenti in anonimato e utilizza i dati esclusivamente quando il consumatore è nello store. Questo perché, come si legge nel comunicato, l’intento è quello di non perseguitare il cliente. Una successiva estensione di Predixit sfrutterà l’intelligenza artificiale anche nei negozi fisici, un obiettivo che l’azienda intende raggiungere grazie a un crowfunding fissato a 1 milione di euro.

Leggi anche: Amazon va alla conquista del mercato musicale

Sul nuovo portale Amazon, a studiare i consumatori saranno i dieci algoritmi brevettati dalla startup accelerata da Tim WCap. «In soli sei mesi abbiamo aumentato il capitale per 500mila euro – ha spiegato Luca Ruju, CEO & Founder di Predixit –portando il valore dell’azienda a 2 milioni di euro, prima con una campagna di crowdfunding che, grazie alla collaborazione con CrowdFundMeha attratto 107 investitori». Tra quelli coinvolti finora anche EPM Srl, società inserita nel programma internazionale Elite Growth con oltre mille dipendenti e che ha recentemente effettuato il proprio ingresso nel settore energetico; presente invece con un investimento di 100 mila euro Acacia Travel Holding, attiva nel segmento travel. Predixit mira a supportare il drive to store, integrando i dati archiviati online con la dimensione offline, passando dallo store virtuale al negozio fisico, e viceversa, per una esperienza di shopping fidelizzata e completa.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter