immagine-preview

Feb 18, 2019

Arrivano gli occhiali contro il mal d’auto (Già venduti 15.000 paia)

Facili da utilizzare, gli occhiali ideati dalla casa francese Citroën sono la soluzione al mal d'auto per adulti e bambini. Il loro principio è semplice: contengono un liquido blu che ricrea la linea dell'orizzonte per risolvere il conflitto tra i sensi

La chinetosi, più comunemente chiamata mal d’auto è un disturbo che colpisce oltre 30 milioni di persone in Europa. Una persona su tre, indipendentemente dall’età, ne sviluppa i sintomi almeno una volta nella vita durante un viaggio in auto, in barca o in aereo.

A questo spiacevole fastidio ha provveduto la casa automobilistica Citroen, che ha ideato un paio di occhiali molto utili: perché dopo essere stati inforcati, nel giro di dieci minuti fanno sparire gli sgradevoli sintomi del mal d’auto. Al momento ne sono stati venduti circa 15mila pezzi.

Gli occhiali antinausea

Sono gli occhiali fatti apposta per chi soffre di mal d’auto, soprattutto quando capita di leggere un libro o guardare video su smartphone o tablet.

Il loro principio è semplice: contengono un liquido blu che ricrea la linea dell’orizzonte per risolvere il conflitto tra i sensi. Questa originale soluzione era stata inizialmente sviluppata per chi naviga in mare, ma se n’è riscontrata l’efficacia anche su auto, autobus e aerei. Si tratta di una vera e propria soluzione paramedica, brevettata e testata, con un indice di efficacia del 95%. Per evitare il mal d’auto, è sufficiente inforcare gli occhiali non appena si verificano i sintomi iniziali.

E dopo appena 10-12 minuti il gioco è fatto e il fastidio sparisce: gli occhiali consentono alla mente di risincronizzarsi con il movimento percepito dall’orecchio interno anche con lo sguardo focalizzato su un oggetto immobile come uno smartphone o un libro. Gli occhiali sono senza vetro e possono anche essere indossati sopra altri occhiali.

Efficaci  in meno di 12 minuti

Gli occhiali SEETROËN (questo il loro nome) utilizzano la tecnologia sviluppata dalla startup francese Boarding RingTM. Questo dispositivo paramedico, brevettato e testato, offre una percentuale di efficacia del 95%. Grazie al liquido in movimento negli anelli situati intorno alla zona degli occhi, in senso frontale, a destra e a sinistra, ma anche in avanti e indietro, gli occhiali ricreano la linea dell’orizzonte, per risolvere il problema sensoriale all’origine del malessere: che si tratti di mal d’auto, mal d’aereo oppure di mal di mare.

 

Citroën ha affidato il design a 5.5, studio di design collettivo parigino, trasferendo i codici di freschezza, semplicità ed ergonomia propri del marchio.

Il risultato è un paio di occhiali dal look high-tech, in materiale plastico bianco piacevole al tatto.

Utilizzabili da adulti e i bambini a partire da 10 anni (età in cui l’orecchio interno ha completato lo sviluppo). Gli occhiali contro il mal d’auto non hanno le lenti: possono quindi essere condivisi tra tutti i membri della famiglia, compagni di viaggio e possono essere posizionati anche sopra un altro paio di occhiali. E una volta indossati, sono efficaci in meno di 12 minuti.

Gli occhiali sono stati lanciati a luglio 2018 e al momento ne sono stati venduti circa 15mila paia.

 

L’accessorio pluripremiato

L’accessorio ha ricevuto il secondo premio all’Eurobest: Festival europeo della creatività, e il secondo e il terzio premio anche al Cristal Festival nelle categorie “best brand building” e “design”.

Questo accessorio è venduto 99 euro ed è ufficialmente disponibile nei seguenti Paesi: Francia, Portogallo, Benelux, Spagna, Italia, Austria, Germania, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Irlanda e Polonia. È comunque possibile avere consegne in tutto il mondo anche fuori da questi Paesi, ordinando nel sito Citroën Racing.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter