Il progetto per vedere Londra dalla piscina a sfioro più bella del mondo immagine-preview

Giu 13, 2019

Il progetto per vedere Londra dalla piscina a sfioro più bella del mondo

Il progetto di Compass Pools prevede la costruzione di un grattacielo di 55 piani sulla cui sommità sarà posizionata la spettacolare vasca da 600mila litri di capienza

Per ora è solo un progetto, ma nel 2020 si inizierà a Londra la costruzione della piscina a sfioro più bella al mondo. Il nome suggestivo sarà Infinity pool perché la sensazione di vedere l’acqua arrivare al bordo della vasca senza tracimare dà proprio l’idea di infinito. Questo tipo di piscine non sono una novità tanto che Singapore ha già lasciato a bocca aperta anni fa per un impianto simile posizionato a 200m da terra tra tre grattacieli. La capitale inglese si candida a scalzare la città asiatica nella classifica delle piscine più stupefacenti del mondo.

La piscina su un grattacielo di 55 piani

Il progetto della società Compass Pool prevede la costruzione di un palazzo di 55 piani sulla cui sommità sarà posizionata l’infinity pool. I bagnanti che avranno la fortuna di immergersi nelle sue acque potranno godersi una vista a 360 gradi su Londra. La particolarità della struttura sarà il fatto di far coincidere i bordi con le facciate del grattacielo. Per entrare in vasca si potrà sfruttare una scala a chiocciola in grado di emergere dal fondo della piscina e poi sparire. Saranno soprattutto gli ospiti dell’hotel di lusso che occuperà il palazzo in costruzione ad avere questa straordinaria possibilità.

Innovazione e spettacolarità

La capienza della piscina è di circa 600mila litri d’acqua a 22om di altezza. Le pareti della piscina non saranno di vetro ma saranno comunque trasparenti in modo che l’acqua sia sempre illuminata. L’intero sistema sarà fortemente innovativo dato che sarà dotato di un anemometro che controllerà l’intensità e la velocità dei venti e di un meccanismo di rilevamento e gestione automatici della temperatura dell’acqua. Il sistema di riscaldamento sarà assolutamente ecologico dato che sfrutterà l’energia ricavata dall’aria calda prodotta dai condizionatori dell’albergo sottostante.

La piscina che definisce il design del palazzo

Per il direttore tecnico dell’infinity pool londinese Alex Kemsley, la particolarità di questo progetto sta nel fatto che la piscina nascerà insieme al grattacielo permettendo un armonizzazione perfetta del design nella cui definizione comunque la piscina ha un posto prioritario.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter