La ciambella fonoassorbente che rende silenzioso anche il decollo di un aeroplano immagine-preview

Giu 22, 2019

La ciambella cattura rumore che rende silenzioso anche il decollo di un aereo

Da Boston arriva un nuovo metamateirale stampato in 3D che è in grado di assorbire qualsiasi tipo di rumore

Se amate il silenzio, sarete sicuramente sedotti dalle straordinarie proprietà di un nuovo metamateriale capace di assorbire i rumori senza però impedire il normale flusso dall’aria.

Un metamateriale è qualcosa che non esiste in natura ma viene progettato e realizzato con stampante 3d perché abbia proprietà che non si trovano in nessun materiale naturale.

Può assorbire il rumore di un jet

Non si tratta di un meccanismo di annullamento del suono attraverso interferenza distruttiva, come succede nelle cuffie silenziatrici, qui tutto dipende dalla struttura interna elicoidale del metamateriale che, anche grazie alla forma a ciambella, cattura e rispedisce al mittente le onde sonore mentre lascia fluire l’aria. E’ questa caratteristica che rende veramente unico questo metamateriale realizzato dall’università di Boston e ne amplifica il potenziale utilizzo. Potrebbe essere usato per assorbire il rumore del motore di un jet oppure di un drone senza interferire con il normale funzionamento.

Come funziona il metamateriale

Il suono (cioè le vibrazioni dell’aria) non spariscono ma vengono deviate e nessuno si lamenta dei suoni che non giungono al suo orecchio

I motori diventerebbero silenziosi per la gioia di chi vive vicino ad un aeroporto ma anche di chi viaggia sugli aerei dove, sempre più spesso, si vedono passeggeri con cuffie a cancellazione di rumore.

L’esperimento

Per mettere alla prova la ciambella cattura rumore i ricercatori l’hanno posizionata ad una estremità di un tubo di plastica (dello stesso diametro) all’altra estremità del quale hanno attaccato un altoparlante.

 

Il video fa vedere il set-up strumentale e permette di sentire il suono prodotto con e senza ciambella. In effetti, la ciambella blocca il 94% delle onde sonore e il povero autoparlante è silenziato.

La differenza è impressionante, soprattutto considerando che stiamo parlando di un materiale leggero e  poco costoso il cui uso non richiede batterie e neppure energia elettrica (come le cuffie a cancellazione di rumore).

Va aggiunto che non è necessario che il materiale sia sagomato a ciambella. Può essere prodotto in forma quadrata o esagonale per costruire barriere antirumore sulle strada o piastrelle assorbi-rumore per arrivare fino alle tende o pannelli per locali pubblici, sempre troppo rumorosi per i miei gusti.

L’impatto negativo del rumore sulla nostra salute

Oltre ad essere meno stressante, un modo più silenzioso sarebbe anche più salutare. Il rumore, infatti, ha un impatto negativo sul nostro corpo e sulla nostra mente. Non per niente l’anno scorso la World Health Organization ha pubblicato delle linee guida dove raccomanda la riduzione del rumore ambientale prodotto da auto, treni e pale eoliche. Il rumore è anche nocivo per il mondo animale e ha come risultato di ridurre la biodiversità. Ne abbiamo parlato in un post a proposito delle prospezioni sottomarine con cannoni ad aria compressa (potete leggerlo qui). Gli umani soffrono dei rumori ma almeno si possono lamentare (e cercare di attenuarli) gli animali soffrono e basta.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter