L'auto usata più amata dagli italiani è un pick-up Ford | The Next Tech immagine-preview

Lug 28, 2019

L’auto usata più amata dagli italiani è un pick-up Ford

Si tratta del Ranger. Fra modelli di culto, auto da sogno e suv seguono Vokswagen Trasporter e Suzuki Kimny. Le differenze fra Nord, Centro e Sud

Quali auto piacciono di più agli italiani? Risponde CarGurus, uno dei principali marketplace online di auto al mondo che ha indagato le (complicate) preferenze nei primi sei mesi dell’anno. Dunque si tratta di informazioni freschissime legate tuttavia alle auto usate più desiderate online, non alle nuove immatricolazioni. In generale, andiamo verso modelli di culto, auto da sogno e suv. Dove non c’è traccia di Fiat e spuntano i pickup.

 

La classifica nazionale

Al primo posto, con un punteggio di desiderabilità di ben 216, c’è il pick-up Ford Ranger seguito dal Vokswagen Trasporter, il furgone compatto che continua a evolversi fornendo soluzioni concrete per le esigenze di tutti i professionisti nei più diversi settori, e dal Suzuki Jimny, 4×4 vincitore nel 2019 del premio “World Car Awards” come “World Urban Car”.

Altra categoria per la quarta piazza con il lusso della Maserati Ghibli (score 180), il crossover Bmx X6, l’Audi Q7 e la Land Rover Range Rover Evoque. Chiudono la top ten nazionale la storica Wrangler di Jeep, la Jaguar XF e la Hyundai Kona con un punteggio di 122.

 

Come funziona il punteggio di desiderabilità

Per calcolare lo Score di desiderabilità la piattaforma ha analizzato il rapporto tra le richieste degli
acquirenti su www.cargurus.it per ogni modello di auto con oltre 100 annunci disponibili. L’auto meno desiderata? A sorpresa è l’Alfa Romeo Spider (con un punteggio di 75), la roadster prodotta dalla casa
automobilistica italiana a partire dal 1994 e divenuta l’icona dell’azienda milanese nel mondo delle auto sportive cabriolet.

 

La classifica al Nord

Le differenze da zona a zona si fanno sentire. Nel Nord Italia, per esempio, si conferma la passione per Ranger e Transporter, che si piazzano rispettivamente al primo e terzo posto con 256 e 183 persone interessate a ogni modello disponibile. Ma spunta una sfiziosa new entry al secondo posto: la Ford Mustang, una delle auto più vendute di tutti i tempi (score superiore a 201). Seguono il Jimny (175) e il Maggiolino della Volkswagen (148), di cui purtroppo verrà interrotta la produzione a breve.

 

La classifica al Centro

Al Centro, invece, sembrano aumentare le dimensioni: l’auto più desiderata in assoluto nei primi sei mesi è stata infatti la Wrangler, con più di 141 persone interessate ad ogni modello disponibile. A seguire due modelli Land Rover: il Range Rover e il Range Rover Evoque, il suv compatto urbano della casa inglese, entrambi con uno score vicino al 110. Chiudono la top un altro suv, il Kia Sportage (102), e la berlina Dacia Sandero (101).

 

La classifica al Sud e nelle isole

Panorama ancora diverso per le preferenze al Sud e nelle isole, dove Land Rover e Bmw la fanno da padroni. Il primo e il quinto posto, infatti, sono occupati dal Range Rover Evoque (punteggio 250) e dal Range Rover Sport (score 146), la variante sportiva della serie classica. Il secondo, il terzo ed il quarto posto, invece, sono rispettivamente occupati dai Suv-coupè Bmw X6 (232) e Bmw X4 (180) e dalla Sports Activity Coupé Bmw X3 (149).

I dati che abbiamo raccolto dimostrano come i desideri degli italiani possano a volte sorprendere –
spiega Diego Sanson, Vicepresidente international business development di CarGurus –
abbiamo voluto scoprire quali sono le auto che incuriosiscono di più i consumatori, al di là dei modelli
più acquistati, ed è emerso come fuoristrada, jeep, autocarri e suv siano dei veri e propri oggetti del
desiderio. Dalla nostra indagine è emerso, inoltre, come le ricerche degli utenti varino drasticamente
se si parla di Nord, Centro o Sud Italia, dove rispettivamente le auto più desiderate sono il Ford
Ranger, la Jeep Wrangler ed il Range Rover Evoque”.

La metodologia

Per stilare le sue classifiche CarGurus ha messo sotto la lente le ricerche effettuate dai consumatori sul portale tra il primo gennaio e il 30 giugno dell’anno, considerando ogni modello con almeno 100 annunci. Il punteggio rappresenta dunque il rapporto tra l’interesse dei consumatori e gli annunci disponibili, ossia il numero di richieste inviate ai rivenditori per ogni auto disponibile su Cargurus.it. Lo score dunque non misura il volume di richieste degli acquirenti ma la domanda più alta in rapporto alle inserzioni disponibili sulla piattaforma.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter