La svolta elettrica di Porsche: la Taycan insegue Tesla (a 260 km/h) immagine-preview
#SIOS19
Prenota il tuo biglietto

Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2019 alle 5:43

La svolta elettrica di Porsche: la Taycan insegue Tesla (a 260 km/h)

Lanciata la sfida a Elon Musk. Quale sarà l'e-car di lusso più veloce?

Porsche insegue Tesla con la sua prima auto elettrica. Porsche Taycan è il modello che la casa tedesca di auto di lusso ha prodotto per sfidare la Model S di Elon Musk. 761 cavalli nel modello Turbo S, il bolide elettrico raggiunge i 100 km/h in 2,8 secondi, forte anche di una maggiore aerodinamicità. Se marchi come Volvo hanno già sposato l’elettrico in un’Europa rimasta scottata dal caso Dieselgate che ha colpito la Volkswagen, la novità sull’e-car di Porsche è che i suoi due modelli, Turbo S e Turbo, non hanno ripensato le linee, ma hanno calato un motore più green nella carrozzeria che tutti conosciamo.

Le specifiche della Taycan

L’elettrica Porsche Taycan ha un’autonomia che si spinge fino a 500 km se usata in città e fino a 370 sui tragitti più lunghi. Per quanto bene di nicchia, le ambizioni della casa di Zuffenhausen guardano già al mercato di tutto il mondo visto che l’auto è stata presentata in contemporanea a Berlino, Toronto e Fuzhou (Cina). Ma a colpire non è tanto la velocità massima – 260 km/h – quanto la digitalizzazione degli interni, dove grazie all’accordo con Apple Music la libreria è ben nutrita di titoli e chi guida ha il controllo anche tramite display e tecnologia.

Leggi anche: C’è una casa alimentata solo da un’auto elettrica

Il primo modello elettrico che si sia visto targato Porsche è frutto di uno studio che il marchio avevano avviato nel 2015 con Mission E. All’epoca si trattava soltanto di una concept car, un unico esemplare di automobile che diede una scossa a tutti gli appassionati (magari non tutti entusiasti di veder messo da parte il motore a combustione). Nei progetti imminenti c’è anche il lancio di una Taycan Cross Turismo più spaziosa e indicata per le famiglie.

Quando lanciò il progetto della sua prima quattro ruote elettrica, Porsche aveva punzecchiato Tesla sul Ludicrous mode, la modalità turbo, bollandola come un’operazione di facciata che, in realtà, non rendeva le auto di Elon Musk più veloci e performanti delle altre colleghe elettriche. Certo è che nessuno dei due marchi può comunque definirsi a buon mercato. Il prezzo dei due modelli Porsche va dai 156 ai 190mila euro.

 

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter