Sony ha svelato il logo della PlayStation 5 al CES di Las Vegas
single.php

Ultimo aggiornamento il 7 gennaio 2020 alle 10:31

Sony ha svelato il logo della PlayStation 5 al CES di Las Vegas

L'epifania della nuova console al Consumer Electronics Show. Pochi dettagli sulle specifiche, ma la certezza di uscita entro l'anno. Godfall è finora l'unico titolo confermato

Il 2020 sarà l’anno della nuova console targata Sony: al Consumer Electronics Show 2020 (CES) di Las Vegas è stato finalmente svelato il logo della PlayStation 5: la scritta (bianca e sobria) su sfondo nero sta già ingolosendo giocatori e appassionati che dovranno però attendere qualche mese prima di approfondire sulle specifiche e (finalmente) giocare.

Leggi anche: CES 2020, Sony presenta la sua prima auto: Vision S (ed è elettrica)

Sul profilo ufficiale di Instagram è già arrivato il like di grandi nomi del settore come Hideo Kojima, che poche settimane fa ha fatto sbarcare su PS4 Death Stranding, tra i titoli più attesi degli ultimi anni.

© Fonte: profilo Instagram PlayStation

Cosa aspettarsi dalla PlayStation 5

Il logo della PS5 è stato svelato a Las Vegas durante il CES 2020, uno degli appuntamenti di riferimento per le aziende di tecnologia e gli appassionati di innovazione. Della nuova console si sa che avrà un supporto per audio tridimensionale, un lettore Blu Ray 4K, SSD più veloce e un supporto hardware al ray tracing che migliorerà l’illuminazione aumentando il realismo dei giochi.

Leggi anche: Boom console, il titolo più venduto è Red Dead Redemption 2

© Fonte: profilo Twitter CES

All’evento in Nevada il CEO di Sony, Jim Ryan, ha spiegato che maggiori dettagli verranno dati nei prossimi mesi, ma ha confermato i rumor che danno la PlayStation 5 in uscita entro la fine dell’anno. L’unico titolo finora certo per la nuova piattaforma è Godfall, sviluppato da Counterplay Games, e già candidato per rivoluzionare il panorama degli RPG.

Leggi anche: Hideo Kojima: chi è il genio dietro al videogioco Death Stranding

View this post on Instagram

Welcome to 2020. #PS5

A post shared by PlayStation (@playstation) on

Leggi anche: Sony lancia PlayStation Now, la Netflix dei videogame

In attesa di nuove informazioni, sul palcoscenico del CES 2020 Sony ha tirato le somme di quanto fatto finora per il mondo dei videogiochi. Da quando venne lanciata nel novembre 2013, la Play Station 4 ha venduto 106 milioni di esemplari in tutto il mondo, cifra record seconda soltanto alle unità di PS2 “incassate” dalla multinazionale giapponese. In questi anni la console ammiraglia di Sony ha visto più di 1,15 miliardi di giochi comprati. La PS5 riuscirà a battere i suoi antenati?

Leggi anche: Sony lancia Reon Pocket, la maglia con il condizionatore integrato

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter