Jeff Bezos ha comprato la Casa Bianca. Ma a Beverly Hills

Ultimo aggiornamento il 18 febbraio 2020 alle 6:19

Jeff Bezos ha comprato la Casa Bianca. Ma a Beverly Hills

Sulla costa ovest degli Stati Uniti c'è il complesso Warner Estate: il fondatore di Amazon ha speso 165 milioni di dollari per acquistarlo

Non sappiamo se siano o meno le prove generali per ambientarsi tra quattro (o forse più) mura simili alla Casa Bianca. Jeff Bezos, alias l’uomo più ricco del mondo e fondatore di Amazon, ha appena sborsato 165 milioni di dollari per acquistare un immobile a Beverly Hills, un edificio la cui facciata ricorda molto quella della dimora del presidente degli Stati Uniti a Washington. Warner Estate, questo il nome della nuova abitazione di Bezos, è un complesso degli anni ’30 fatto costruire da Jack Warner, il presidente di Warner Bros. Come ha riportato il New York Times, i suoi 13mila metri quadrati rappresentano uno dei migliori esempi di edifici messi in piedi durante gli anni d’oro di Hollywood.

Leggi anche: Il telefonino di Jeff Bezos hackerato da Bin Salman

Casa Bianca: faccenda da super ricchi

Finora nessun partito si è ancora fatto avanti per proporre Jeff Bezos come papabile per una futura corsa alla Casa Bianca. Ma nei prossimi anni il suo nome potrebbe saltar fuori visto che anche i Paperon de’ Paperoni vorrebbero guidare la più grande potenza al mondo: in questi giorni si sta parlando di Micheal Bloomberg, ex sindaco di New York e miliardario, come di un possibile rivale di Donald Trump per le elezioni di novembre; in passato era girato anche il nome di Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook, come di un futuro Commander in Chief sollevando tutti i dubbi e le paure del caso, visto che l’uomo conosce vita, morte e miracoli dei cittadini americani (e di noi tutti). L’ipotetica candidatura di Jeff Bezos, in ultima analisi, non sorprenderebbe stampa ed elettori.

Leggi anche: Amazon avrà il suo aeroporto

Ma torniamo a Beverly Hills, dove l’acquisto del complesso Warner Estate è stato il più costoso della storia della California. A  Los Angeles il mercato immobiliare è tra i più frizzanti del paese per quanto riguarda i super ricchi: negli ultimi mesi un’ereditiera ha venduto la sua casa per 120 milioni di dollari e Lachlan Murdoch, figlio del magnate australiano, ha trovato casa a Bel Air spendendo 150 milioni di dollari.

Leggi anche: USA accusano Huawei di spionaggio e racket. Huawei: non hanno prove

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter