Marte non l'avete mai visto così: la foto nella risoluzione più alta di sempre
single.php

Ultimo aggiornamento il 6 marzo 2020 alle 9:44

Marte non l’avete mai visto così: la foto nella risoluzione più alta di sempre

Uno scatto panoramico ottenuto grazie al Mars Curiosity Rover. Dal 2012 questa macchina esplora il Pianeta Rosso

Pochi giorni fa la NASA ha annunciato di aver scattato una foto in 1,8 miliardi di pixel, la più alta definizione di sempre mai ottenuta di uno scenario su Marte. A realizzarla è stato il Mars Curiosity Rover, una missione da 2,5 miliardi di dollari per scoprire i segreti del Pianeta Rosso: la telecamera di bordo di questa macchina ha assemblato più di mille immagini prima di arrivare alla nitidezza marziana. Il panorama (che vi sveleremo nell’articolo) è quello della regione Glen Torridon, sul pendio del Monte Sharp, dove il Rover ha effettuato alcune esplorazioni. Lanciato nello spazio nel novembre del 2011, il Mars Curiosity è al lavoro su Marte dal 2012 e ha già percorso la bellezza di 21 km.

Leggi anche: Come disegnereste una città su Marte? In palio 10mila dollari

© Fonte: Wikipedia

Mentre gli altri erano in vacanza…

La qualità della foto scattata sul Pianeta Rosso è il frutto della Mast Cam, o Mastcamera. L’aneddoto dietro a questa immagine è stato rivelato dalla NASA stessa: il Curiosity ha iniziato a scattare tra il 24 novembre e il primo dicembre dello scorso anno, quando il team di ricercatori e scienziati si godeva le meritate vacanze del Thanksgiving. “Per garantire un’illuminazione costante – si legge sul sito ufficiale – ogni giorno la Mastcamera ha scattato le immagini tra mezzogiorno e le 14”, ora locale si intende.

Leggi anche: Elon Musk vuole spedire un milione di persone su Marte

© Fonte: NASA

«Mentre molti del nostro team erano a casa a gustare il tacchino, Curiosity ha prodotto questa festa per gli occhi», ha commentato Ashwin Vasavada, alla guida della missione per la NASA. Il lavoro di questa macchina da quasi 900 chilogrammi sta aiutando gli scienziati a conoscere l’ambiente di Marte e scoprire se il pianeta abbia mai avuto le giuste condizioni per ospitare piccole forme di vita come microbi. Informazioni necessarie a Elon Musk, visto che il visionario a capo di SpaceX vorrebbe spedire un milione di persone lassù.

Leggi anche: Solar Orbiter, cos’è, cosa farà e perché tutti ne parlano

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter