Eletto il prodotto dell'Anno, ecco i vincitori | The Next Tech

Ultimo aggiornamento il 24 marzo 2020 alle 10:01

Eletto il prodotto dell’Anno, ecco i vincitori

Oltre 47 aziende premiate dalla 15esima edizione dei riconoscimenti attribuiti dai consumatori: dal food alla cura della persona passando per tech e finanza. Ecco quali sono

Eletto Prodotto dell’Anno è un premio che viene attribuito dal 2005 a prodotti e servizi innovativi. A stabilire i vincitori sono 12mila consumatori italiani. “In un momento di grande emergenza – si legge in una nota dell’organizzazione – il premio vuole dare un segnale positivo e celebrare i 15 anni dell’edizione italiana con una giornata di premiazione completamente digitale di sostegno alle aziende e ai consumatori”. In effetti, per la prima volta, la premiazione, completamente online, coinvolge anche il grande pubblico con meccanismi di gamification e premi.

Prodotto dell’Anno Day, questo il nome della giornata di oggi realizzata dall’agenzia di comunicazione Mailander, partner di Proi Worldwide, celebra dunque i 60 prodotti e servizi innovativi eletti insieme a Germano Lanzoni, noto al grande pubblico come attore del collettivo Il Milanese Imbruttito e fenomeno social. Fino alle 16, collegandosi al sito prodottodellanno.it, i consumatori hanno votato il proprio post preferito sotto l’hashtag #elettoprodotto2020, lasciando la propria e-mail e concorrendo così all’estrazione per ricevere a casa propria una borsa contenente un’ampia selezione dei prodotti e servizi eletti: cibi, bevande, integratori, cosmesi, creme per il corpo, prodotti per la casa e diversi gadget. In palio ce ne sono 15 borse per festeggiare il 15esimo anniversario di Eletto Prodotto dell’Anno.

Ci sembrava importante dare un segnale positivo e celebrare con orgoglio i 15 anni del premio con un evento per la prima volta completamente digitale che coinvolge anche il grande pubblico con diversi significativi giveaway in palio nella giornata” ha spiegato Simonetta Flores, ad di Marketing e Innovazione Italia. Aggiungendo che “Eletto Prodotto dell’Anno pensiamo rappresenti un deep trend per i consumatori, che si affidano sempre più al logo rosso e bianco nelle proprie scelte di acquisto. Un successo orientato all’innovazione”.

Alcuni dei prodotti vincitori

Per ogni categoria merceologica – dal food & beverage, ai prodotti per la casa e per la cosmesi, dal finance al tech – sono stati dunque decretati i prodotti che hanno ottenuto la media più alta tra innovazione e soddisfazione attraverso un’indagine online svolta da Iri. Sempre secondo la stessa indagine, l’88% dei consumatori conosce l’iniziativa e l’87% si fida di quel riconoscimento considerandolo sinonimo di qualità, sicurezza, credibilità e affidabilità. Ecco alcuni dei prodotti premiati. L’elenco completo è qui.

Servizi finance e prodotti tech

Alto livello di innovazione nelle categorie dei servizi, che in questa edizione hanno rappresentato il 15% degli iscritti al premio. Praticità, sviluppo tecnologico e customer experience sono gli obiettivi delle aziende in questo settore che propongono e sperimentano nuovi format fisici e/o digitali in grado di cogliere le trasformazioni del mercato e i nuovi atteggiamenti di consumo. Come l’applicazione Unicredit eletta nella categoria Servizi finanziari e Postemobile Creami Weback nella categoria Servizi mobile.

Food

In linea con quanto emerge dalla ricerca Iri che evidenzia come il wellness coinvolga il 60% dei consumatori italiani, l’attenzione a salute e benessere si riflette anche nelle scelte quotidiane di acquisto e consumo, e, in primis le aziende stesse rispondono con nuovi prodotti naturali, biologici, free from, integrali e con superfood. Come Kellogg’s Special K Protein e Céréal Buoni Senza Madeleine alle mandorle tra gli eletti 2020.

Origine e stagionalità, ambiente e sostenibilità

In primo piano anche origine, provenienza e stagionalità dei prodotti acquistati e consumati oltre che l’attenzione all’ambiente, parola chiave del 2020 che, “sulla scia dei nuovi valori proposti dalla Generazione Greta”, come dice la nota, si impone su tutta la società con uno sguardo più ampio che include il benessere animale, la sostenibilità ambientale e sociale. Tra gli eletti di quest’anno, ad esempio, le uova Naturelle Rustiche 12h e i salumi Beretta Puro.

Sono sempre più numerose le aziende che propongono prodotti con pack riciclabili come Noberasco i misti Bio e Regionali eletto nella categoria Frutta secca. Ecologici o realizzati attraverso processi eco-sostenibili e con componenti naturali anche per prodotti non food come Icefor l’Ecologico eletto nella categoria Detergenti casa eco.

Piatti pronti e easy food

Si ricerca la praticità attraverso piatti di facile preparazione che vanno oltre i soliti sapori e le solite ricette, senza rinunciare però a gusto, naturalità e benessere come per le Zuppe Fresche Gusto D’Oriente Dimmidisì vincitrici nella categoria Piatti pronti. Tra le categorie merceologiche dell’edizione 2020 del premio il food resta il comparto più rappresentato. Seguono il non food, a cura personale e i servizi.

Tutte le aziende premiate

Nel complesso, queste sono le 47 aziende premiate: Agave, Aia, Angelini, Bertolotto, Beurer, Monini, Bic, Bolton Manitoba, Callipo Gelateria, Coop Lombardia, Coswell, Diageo, Drogheria E Alimentari, Emma Matratzen, Epipoli, Equilibra, Eurovast, Eurovo, Ferrero, Gdl, Icefor, Italchimica, Italian Food, Italsilva, Kellogg, La Linea Verde, Latteria Montello, Leasys, Lindt & Sprungli, L’Oreal, Martini Alimentare, Moroni, Noberasco, Nutrition & Santè, Oknoplast, Pediatrica Specialist, Perrigo, Poste Italiane, Postepay, Reckitt Benckiser, Rimborso Passeggeri, Ritter Sport, Rolly Brush, Salumificio F.lli Beretta, Sc Johnson, Tavola, Unicredit.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter