SpongeBob: Battle for Bikini Bottom. La spugna dà spettacolo su PS4
single.php

Ultimo aggiornamento il 24 giugno 2020 alle 6:41

SpongeBob: Battle for Bikini Bottom. La spugna dà spettacolo su PS4

Il titolo di THQ Nordic va sul sicuro con il remake. Doppiaggio originale in italiano e battute esilaranti

La voglia di un’estate spensierata può sbocciare anche su PlayStation4, giocando a un titolo spassoso per scoprire (o riscoprire) uno dei cartoni animati più famosi degli ultimi tempi. La spugna SpongeBob abita sott’acqua a Bikini Bottom, una città sperduta nell’Oceano Pacifico, dove le avventure non mancano. SpongeBob: Battle for Bikini Bottom è il nuovo titolo di THQ Nordic che rilancia sulla console di Sony un remake comparso nel lontano 2003 sulla PlayStation 2 e non solo. Questa è la recensione di StartupItalia.

Leggi anche: Nostalgici degli Anni ’80? Rivivete l’epopea TAITO con Darius

SpongeBob: giocare al cartone originale

Gli appassionati del personaggio e del cartone animato troveranno il titolo ancora più sfizioso per via del doppiaggio in italiano con le voci originali. La storia non lascia a bocca aperta, ma riprende la stessa del titolo del 2003: Plankton ha dato vita a un esercito di robot disobbedienti che tengono in ostaggio Bikini Bottom. Tocca dunque a SpongeBob e ai suoi due amici Patrick e Sandy sistemare il tutto per riportare la tranquillità in città.

Leggi anche: The Last of Us 2, oggi esce un videogioco storico. Ecco perché

La novità del multiplayer

Il gioco SpongeBob: Battle for Bikini Bottom è una divertente esperienza in 3D, il che aggiunge ancora più profondità grafica a un’avventura colorata e ricca di battute esilaranti. Oltre ai tanti boss da sconfiggere lungo il cammino, nel quale il giocatore impersonare SpongeBob, Patrick e Sandy, c’è tutto un oceano da esplorare, dove raccogliere oggetti e altre cianfrusaglie.

Leggi anche: Il modo migliore di rivivere gli Anni ’90? Giocare a Doom

La novità del titolo vede anche l’aggiunta del multiplayer. Come fluidità il titolo SpongeBob: Battle for Bikini Bottom scorre bene, soprattutto nelle fasi in cui si devono affrontare scivoli e corse. Ogni personaggio ha la sua tecnica per sconfiggere i nemici e i comandi si imparano come un tuffo a bomba. Dunque: siete pronti ragazzi? Sì, signor capitano!

Leggi anche: Beyond Blue, il doc-videogame della BBC che piacerebbe a Piero Angela

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter