Narvalo Mask, la mascherina FFP3 che si connette per dirti quanto sei protetto | The Next Tech
single.php

Ultimo aggiornamento il 10 luglio 2020 alle 7:00

Narvalo Mask, la mascherina FFP3 che si connette per dirti quanto sei protetto

E’ in arrivo Narvalo Urban Mask, la mascherina protettiva FFP3 anti-smog e anti virus che dialoga con lo smartphone per fornire una analisi della qualità dell'aria. Ideata da una startup milanese del Polihub

Si isipira al cetaceo che si orienta e si protegge con la sua lunga zanna. Il nome del progetto, Narvalo Mask: una mascherina nata come anti-smog per chi si muove in bici e scooter, con un livello di protezione FFP3 che fa da barriera al coronavirus e che dialoga con lo smartphone grazie ad un’app. E’ realizzata dalla startup Narvalo, nata da uno spin off del Politecnico di Milano e BLS: azienda italiana specializzata nella produzione di dispositivi indirizzati alla protezione delle vie respiratorie.

Dotata di tappo anti-covid

Il team di sviluppo descrive la propria mascherina come smart, sicura e connessa dotata di una valvola intelligente ad espirazione facilitata, capace di interagire con l’ambiente interno ed esterno e di dialogare con lo smartphone. E’ realizzata in tessuto 3D traspirante, lavabile, idrorepellente e antistrappo, in grado di filtrare il 99,9% degli agenti inquinanti oltre a virus, batteri, polveri ed odori, grazie allo strato in carbone attivo. Inoltre è dotata di una valvola di espirazione studiata per assicurare grande traspirabilità. E prevede anche un tappo “anti-Covid” che, se applicato, blocca la fuoriuscita di goccioline anche durante l’espirazione: può essere facilmente rimosso quando non necessario e applicato nei luoghi affollati o dove lo impone la normativa, per assicurare protezione per se stessi e gli altri.

Dotata di un’app che monitora la qualità dell’aria

La mascherina poi dialoga con un’app dedicata per monitorare la qualità dell’aria e dell’ambiente che ci circonda. La Narvalo App (disponibile per iOS e Android dal 10 luglio) con il Gps dello smartphone da’ un quadro sulla qualità dell’aria respirata durante il proprio tragitto, mostrando la differenza dell’aria che si respira con o senza la maschera.

Per la fine dell’anno è inoltre previsto il rilascio della versione Active della maschera, ancora più tecnologica poiché equipaggiata con una valvola elettronica dotata di una ventola di estrazione intelligente e di sensoristica a bordo. La mascherina diventerà così un device IoT di ultima generazione.

 

La mascherina è studiata anche per chi vuole muoversi in bici, scooter o a piedi. Disponibile a partire dal 10 luglio, sarà in 6 palette di colori per meglio adattarsi alla personalità di ciascun utente e può già essere prenotata tramite la waiting list sul sito narvalo.design, usufruendo di uno sconto del 30%. Il prezzo di listino per la Narvalo Urban Mask è di 89 euro.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter