Il mini condizionatore indossabile: l'ultima idea "rinfrescante" di Sony
single.php

Ultimo aggiornamento il 23 luglio 2020 alle 9:43

Il mini condizionatore indossabile: l’ultima idea “rinfrescante” di Sony

Annunciato lo scorso anno, il prodotto è disponibile (per ora) soltanto in Giappone. Costa 122 dollari

Non stiamo parlando di ventilatori portatili, quelle pale eoliche in miniatura (e parecchio kitsch) che poco hanno fatto in questi anni per metterci al riparo dal caldo, mentre aspettavamo il treno sotto il sole di luglio. In Giappone Sony ha lanciato Reon Pocket, un mini condizionatore wearable. La multinazionale giapponese l’ha appena battezzato sul mercato dopo il successo del crowdfuding sulla propria piattaforma First Flight: questo oggettino tecnologico di 80 grammi rilascia aria fresca per massimo 3 ore. Collegato all’app, può essere regolato a piacimento dallo smartphone.

Leggi anche: Ecco Zero Breeze Mark II, il nuovo condizionatore portatile

Mini condizionatore: 13 gradi in meno

Di Reon Pocket vi avevamo già parlato la scorsa estate, quando il progetto è stato pubblicato sulla piattaforma di crowdfunding, dove ha subito superato la quota minima per attivare la produzione. Dal momento che questo dispositivo è disponibile soltanto per il mercato giapponese, il sito The Verge ha realizzato una recensione affidandosi a un giornalista esperto di faccende tech nipponiche. Non è obbligatorio comprare la canottiera con scollo a “V”, dotata di apposita taschina dove inserire e nascondere il Reon Pocket. Chi vuole il mini condizionatore può tenerlo in borsa e utilizzarlo nei casi di emergenza.

Leggi anche: Covid-19, come sanificare i condizionatori. Le 4 regole da seguire

Il prezzo del Reon Pocket è di 122 dollari. Per ricaricare il dispositivo c’è una semplice porta USB. Come si legge sul sito ufficiale del prodotto, l’effetto refrigerante di questo mini condizionatore riduce la temperatura della superficie del corpo di 13 gradi, dando una scarica di fresco. Dalla stessa recensione a cui ci siamo affidati per questo pezzo, non sembra tuttavia che l’effetto riguardi tutto il corpo come vorrebbe far credere la pubblicità. Per intenderci: chi indossa il Reon Pocket, inserendolo nella tasca della maglietta posizionata tra le scapole, non vivrà una fresca primavera in agosto.

Leggi anche: Trenta secondi per fare una PS4: Sony sfrutta l’abilità di 32 robot

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter