Il walkman che usa lo smartphone al posto delle musicassette | The Next Tech
single.php

Ultimo aggiornamento il 24 settembre 2020 alle 9:44

Il walkman che usa lo smartphone al posto delle musicassette

Chiamato Pl8ty, è un altoparlante stereo senza fili. Disponibile in Italia da aprile 2021, utilizza lo smartphone al posto delle musicassette. Sarà inoltre dotato di connettività bluetooth per controllare la coda musicale in riproduzione sul dispositivo

Dopo il primo debutto avvenuto nel 1979, l’iconico Walkman TPS-L2 di Sony è arrivato nel mercato durante lo scorso anno in una veste rinnovata e assolutamente moderna. Il produttore giapponese ha infatti pensato bene di celebrare il quarantesimo anniversario del suo mangiacassette portatile svelando un modello digitale in edizione limitata battezzato con il nome NW-A100TPS che, sebbene sia dotato di schermo a colori ad alta definizione e batteria ricaricabile, non è però in grado di riprodurre le tradizionali musicassette.

Leggi anche:
Mokka diventa elettrica (ma non fa il caffè): 136 cv con 260 Nm di coppia

L’alternativa vintage passa dallo smartphone

Ciò nonostante, durante i mesi successivi non sono mancate altre proposte, tra cui We Are Rewind: un mangiacassette in carne e ossa dal look vintage dotato di una scocca costruita interamente in alluminio, proposto durante lo scorso gennaio in un’iniziativa in crowdfunding che ha visto partecipare oltre 150 sostenitori.

© Crediti foto: DAS PLAYGROUND / Tape It LLC

Inoltre, per la gioia di chi ama gli aggeggi dal sapore retro, la prossima primavera arriverà un nuovo dispositivo che ci condurrà nel passato senza farci mettere da parte i dispositivi di nuova generazione che utilizziamo quotidianamente. Si chiama Pl8ty e non è altro che un altoparlante stereo senza fili che somiglia a un normale walkman, ma con un particolare che lo distingue dalle altre proposte: usa lo smartphone al posto delle musicassette. Infatti, a differenza dei tradizionali lettori che ospitano le cassette a nastro, in Pl8ty potremo inserire il nostro telefono cellulare. Progettato per ospitare qualsiasi modello, purché le dimensioni totali non siano superiori a 153 x 77 x 8.6 mm – iPhone 11 e Samsung Galaxy S20 sono supportati –, grazie alla connettività Bluetooth ci permetterà di controllare la coda musicale in riproduzione sul nostro dispositivo, utilizzando direttamente i pulsanti disponibili sul lato superiore.

© Crediti foto: DAS PLAYGROUND / Tape It LLC

Pl8ty, le caratteristiche

Ovviamente, essendo un normale speaker wireless, può collegarsi anche ad altri dispositivi che non potranno alloggiare al suo interno – come tablet e computer –, distanti fino a 10 metri. Tra le sue caratteristiche, monta una batteria ricaricabile al litio con una capacità pari a 3500mAh, in grado di fornire circa 7 ore di ascolto. Per la ricarica, invece, è disponibile un connettore USB Type-C. Il Pl8ty non ha display, tuttavia il pannello di apertura frontale è dotato di una finestra trasparente che ci consente di osservare cosa appare sullo schermo dello smartphone inserito al suo interno.

Leggi anche:
Apple lancia Watch 6, nuovi iPad e l’abbonamento tutto incluso: Apple One

E se ciò non bastasse, l’altoparlante Pl8ty può funzionare anche come powerbank. Non a caso, dispone di una porta USB per collegare eventuali dispositivi da ricaricare. Grazie al connettore audio da 3.5 mm potremo ascoltare la musica collegando gli auricolari e regolare il volume come i vecchi tempi, direttamente scorrendo una rotella disposta lateralmente.

© Crediti foto: DAS PLAYGROUND / Tape It LLC

Prezzo e disponibilità

Tutti coloro che vorranno ottenere un esemplare di walkman Pl8ty, potranno preordinarlo partecipando alla campagna su Kickstarter attualmente in corso. Il prezzo di partenza è di 93 franchi svizzeri – circa 86 euro – mentre, al momento del lancio ufficiale, è previsto un prezzo di listino di circa 165 euro.
Lo speaker è disponibile in tre colorazioni differenti – nero/oro, rosso/blu e blu/rosso – e le consegne delle prime unità sono previste ad aprile 2021 anche in Italia.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter