Mamma mi ha nascosto il gioco!: l'eterna lotta madre-gaming su PS4
single.php

Ultimo aggiornamento il 8 novembre 2020 alle 10:29

Mamma mi ha nascosto il gioco!: l’eterna lotta madre-gaming su PS4

Genitori, don't try this at home!

«Devi studiare, basta con i videogiochi». Il cliché diventato videogioco sbarca anche su PlayStation 4 con Mamma mi ha nascosto il gioco!, il titolo nato per il mobile gaming e che ha deciso di giocarsi le sue carte anche sul piccolo schermo grazie a una lunga serie di livelli in cui, poveri noi, dovremo ritrovare la nostra amata Nintendo DS. Sviluppato da hap Inc con una grafica che più giapponese non si può, questo videogioco è l’ideale quando si ha una manciata di minuti da impiegare in un vero e proprio rompicapo.

Leggi anche: Embracelet, dalla Norvegia la versione nordica (e malinconica) di Miyazaki

Mamma mi ha nascosto il gioco!: quando il genitore esagera

Essenziale nella grafica, Mamma mi ha nascosto il gioco! vi metterà in un ambiente statico e blu in cui dovremo cliccare su pochi oggetti come divani e librerie per trovare l’oggetto del desiderio. Non illudetevi: vostra madre è lì che vi osserva, pronta a punirvi con un dolorosissimo game over se cliccherete sul suo nascondiglio. In 50 livelli la faccenda si complica sempre di più: non soltanto perché la signora intransigente trova nascondigli sempre più improponibili (tipo le fauci di un coccodrillo…). Per raggiungere la Nintendo DS e passare al livello successivo è spesso necessario anche ricorrere a oggetti che che ritroveremo nella stanza.

Leggi anche: Home Sheep Home, c’è chi conta le pecore e chi… le fa saltare in aria?

C’è poi il capitolo nonno. Questo simpatico vecchietto ci tornerà senz’altro utile: più magnanimo di mamma, potremo anche beffarlo per gabbare tutti. Un esempio? Fategli bere un litro di acqua per farlo correre al bagno, liberando così il cuscino su cui era seduto. Vi abbiamo già dato troppi indizi. Mamma mi ha nascosto il gioco! è un titolo che diverte perché ha quel tocco da mordi e fuggi senza alcuna esigenza. La musica da retro gaming martellante nelle orecchie crea la giusta atmosfera. Per chi vorrà dargli una chance c’è una buona notizia: il videogioco sarà disponibile anche su PlayStation 5. Sempre ammesso che vostra mamma – o fidanzata – non abbiano già un piano per liberarsene…

Leggi anche: Piccole Sherlock Holmes crescono. La figlia di Layton indaga su Switch

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche