Galacide, su Nintendo lo sparatutto che ricorda Forza 4
single.php

Ultimo aggiornamento il 5 Dicembre 2020 alle 15:53

Galacide, su Nintendo lo sparatutto che ricorda Forza 4

Tanti rompicapo da risolvere. Ma l'invasione aliena non bastava?

Galacide, il videogioco sbarcato anni fa su PC, è disponibile anche su Nintendo Switch. Con una componente sparatutto che ci ha ricordato il mitico Space Invaders, il titolo sviluppato dagli americani di Puny Human ha innovato il genere mescolandolo con le modalità dei puzzle game. A bordo della nostra navicella spaziale dovremo combinare blocchi degli stessi colori per farli sparire e aprirci la strada in orbita. Tenendo sempre d’occhio le pattuglie nemiche. A chi ama i giochi da tavola potrà ricordare Forza 4, anche se la logica per far piazza pulita è simile a quella di Puzzle Bobble. L’aspetto originale sta però in uno scenario da Guerre Stellari, in cui dovremo alternare fasi più ragionate, ad altre di azione pura.

Leggi anche: FRACTER, su Nintendo vita e morte in lotta. La luce batterà l’oscurità?

Galacide: sparatutto misto puzzle

Tutto vi sarà più chiaro dopo un lungo (forse troppo) tutorial che va concluso per forza prima di iniziare il gioco vero e proprio. Scopriremo che ogni nemico eliminato libera un blocco colorato utile ai nostri incroci cromatici o un potenziamento che alimenterà le nostre bocche di fuoco da puntare contro i nemici. L’alternanza tra le due modalità di gioco rende Galacide un titolo decisamente intrigante, anche se potrebbe lasciare l’amaro in bocco a chi sogna lunghe sessioni di combattimento.

Leggi anche: Flipon, un puzzle game che fa l’occhiolino a Candy Crush

Oltre all’opzione storia – racchiusa in missioni per debellare l’invasione alineaGalacide offre anche una modalità dedicata a chi ama i puzzle game. In questo caso, sempre a bordo della navicella il nostro compito è soltanto distruggere tutti i blocchi colorati in ambienti di gioco sempre più difficili. In un momento storico in cui le missioni spaziali regalano molte soddisfazioni, un titolo simile coglie senz’altro lo spirito del tempo.

Leggi anche: Toolboy, la vendetta del robot operaio contro i capi vessatori

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche