Luciano Spinelli, l'influencer dentro ai videogiochi. Da TikTok a Slide Stars
single.php

Ultimo aggiornamento il 21 novembre 2020 alle 10:29

Luciano Spinelli, l’influencer dentro ai videogiochi. Da TikTok a Slide Stars

L'intervista al content creator, tra gli oltre venti protagonisti del nuovo titolo di Triangle Studios

«Influencer come protagonisti di un videogioco? Può sembrare strano, ma fino a un certo punto. Quando la software house mi ha contattato per coinvolgermi nel progetto di Slide Stars ero felicissimo. Ci gioco da giorni e ancora non mi sono reso conto di quanto sia bello il risultato». Luciano Spinelli ha 20 anni e da quando ne ha 16 fa il content creator: prima su YouTube, dove ha oltre 700mila iscritti, poi su musical.ly (prima che si chiamasse TikTok), la piattaforma della Generazione Z dove lo seguono in 7 milioni (è tra i primi nel nostro paese). «Sono l’unico influencer italiano in questo videogioco: mi ha reso molto orgoglioso», ha raccontato a StartupItalia pochi giorni dopo il lancio del nuovo titolo di Triangle Studios. Questa è sua la recensione-intervista.

Leggi anche: FIFA o PES? Alpaca Ball: Allstars! Fate scendere in campo i camelidi

L'avatar di Luciano Spinelli in Slide Stars

Slide Stars: voglia d’estate?

A chi ama i parchi divertimento acquatici, come CanevaWorld o l’Acquafan di Riccione, brilleranno gli occhi nel vedere le acrobazie su gommoni improbabili (dalle monete alle bottigliette di ketchup) tra rapide e cascate. Il videogioco dà la possibilità di impersonare oltre 20 tra gli influencer più noti al mondo, ciascuno con il proprio stile e outfit da mettere in bella mostra su console. In grafica cartoon, Slide Stars è una lunga serie di corse folli sull’acqua. L’obiettivo è tagliare il traguardo nel minor tempo possibile, raccogliendo monete che serviranno a sbloccare nuovi gonfiabili e personaggi.

Leggi anche: Recensione di Quest Hunter. Andiamo a picchiare un po’ di orchi assieme?

Un anno di disegni

Dopo esser stato tra i protagonisti del videogioco Just Dance – dove aveva lanciato una sua coreaografia – Luciano Spinelli ha abbracciato questa nuova avventura, che lo ha teletrasportato in un titolo riassumibile in due parole: estate e divertimento. «Abbiamo impiegato un anno di lavoro – ci ha spiegato – ho scelto di impegnarmi in prima persona insieme agli sviluppatori, inviandogli un sacco di bozze, con i disegni e le proposte per il mio personaggio».

Leggi anche: Moving Out, anche un trasloco può essere divertente (almeno su console)

Il gameplay

E il risultato finale? «Ancora non ci credo: il Luciano Spinelli di Slide Stars indossa felpa e outfit del mio merchandising. Sono un appassionato di videogiochi e questo in particolare mi piace perché è colorato, positivo e trasmette allegria. Sono convinto che la felicità attragga altra felicità, anche in console». Non possiamo che concordare: tuffarsi in acque cristalline, evitare coccodrilli e bombe sul percorso e lanciarsi in aria a bordo di un fenicottero gonfiabile ci ha ricordato di tante estati passate in acqua, fino a quando i polpastrelli diventavano più ruvidi dell’argilla.

Leggi anche: Let’s Sing 2021: su PS4 arriva l’X Factor da salotto

Il gamplay è facile e immediato, ma occorre fare un pò di pratica. I tanti influencer  che mano a mano si sbloccheranno – come Alan e Alex StokesDemi Rose Mawby e Enji Night – non hanno un equilibrio innato e sarà compito nostro non farli cadere di testa (pena ripartenza dall’ultimo check point). I gonfiabili sono (evidentemente) sprovvisti di motore e con i controlli possiamo dargli un spinta minima: il vero trucco è sfruttare la gravità e aiutarci saltellando fino a quando il percorso non si inclina. Occhio agli ostacoli e alla giusta direzione da prendere. Ma non entrate in sbattimento: al traguardo verrete comunque festeggiati.

Leggi anche: Cook, Serve, Delicious!3?! Su PS4 lo street food da fine del mondo

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche