Overcooked! All You Can Eat, la formula giusta per abbuffarsi su PS5
single.php

Ultimo aggiornamento il 17 Dicembre 2020 alle 11:57

Overcooked! All You Can Eat, la formula giusta per abbuffarsi su PS5

Team17 riporta sulla next gen un piatto prelibato per il party gaming

Sior e siori, la next gen è servita in tavola. Su PlayStation 5 Overcooked! All You Can Eat offre il menu completo di una serie videoludica sfornata diversi anni fa e che Team17 ha scelto di cucinare di nuovo per la nuova generazione di console. Come tanti altri titoli incentrati sul culinario, anche questo videogioco si cala moltissimo nel multiplayer. Far da mangiare è un’attività piacevole soprattutto se fatta in compagnia e le sfide sempre più al cardiopalma del titolo non sono sempre comode da gestire in solitaria.

Leggi anche: Shakes on a Plane, saprete cucinare ad alta quota? Sì, chef!

Overcooked! All You Can Eat, ai fornelli

Overcooked! All You Can Eat è un titolo pensato per la next gen, grazie a un grafica che gira tranquillamente a 60 fps, ricco di animazioni e colorato come la cucina di nonna. Il bello di questo titolo è che raccoglie la saga e la serve con una qualità migliore: ci ritroveremo così a dovere cucinare e servire tutte le pietanze richieste. Per superare i vari livelli – sono 200, uno più folle dell’altro – dovremo lottare contro il tempo, ambientandoci in luoghi di lavoro decisamente fuori dall’ordinario.

Leggi anche: Cook, Serve, Delicious!3?! Su PS4 lo street food da fine del mondo

Il videogioco si va così ad aggiungere ai primi titoli party game della nuova generazione di console. In attesa di riavere il salotto pieno di amici per giocare, possiamo dilettarci con familiari e congiunti. In single player bisogna comunque gestire un paio di cuochi, passando dall’uno all’altro all’occorrenza (ma condannando l’altro all’inattività). A rendere tutto assai incasinato è il da fare in cucina: per quanto possa essere arcade un videogioco simile, non dimenticatevi che i piatti sporchi non si puliscono certo da soli.

Leggi anche: Lunch a Palooza: su Nintendo il Fight Club del cibo

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche