Covidzone.info, la web app per orientarsi fra dpcm e restrizioni locali | The Next Tech
single.php

Ultimo aggiornamento il 24 Dicembre 2020 alle 10:29

Covidzone.info, la web app per orientarsi fra dpcm e restrizioni locali

Una piattaforma mette insieme tutte le indicazioni regione per regione, oltre a quelle nazionali, per aiutare chi si perde fra regole e divieti

Una web app per tenere traccia di tutti i dpcm e delle restrizioni adottate nelle diverse regioni italiane. Per decrittarle senza fatica e orientarsi meglio fra i provvedimenti governativi e locali. Questa l’idea di Asusual-lab, un collettivo di giovani esperti del web, che ha lanciato www.covidzone.info.

Il Natale si avvicina ma la situazione legata all’epidemia rimane instabile e gli indicatori migliorano ma in modo molto lento. In più si aggiungono rischi di ogni genere, esigenze di aperture e chiusure continue che cambiano di settimana in settimana le regole e le indicazioni su come muoversi e comportarti per evitare per quanto possibile la diffusione del virus. Proprio per fornire uno strumento utile in questo momento critico Asusual-lab ha ideato e creato in pochissimi giorni la web app CovidZone.info.

Una piattaforma utile a chi non riesca più a tenere il filo tra restrizioni, divieti, coprifuoco, regolamenti, autocertificazioni, zone gialle arancioni e rosse e ha necessità di avere tutto a portata di mano in maniera semplice, intuitiva e rapida attraverso questa web app può monitorare la situazione con pochi semplici clic da pc o smartphone.

CovidZone.info permette, in maniera sempre aggiornata e immediata, di ottenere tutte le informazioni relative agli ultimi decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, uno strumento con cui certo avevamo meno familiarità prima dell’emergenza del 2020, e le restrizioni adottate. Grazie alla grafica semplice e alla facilità di accesso ai contenuti la web app fornirà un supporto per orientarsi negli ultimi giorni del 2020 e nei primi del 2021. Basta collegarsi e la mappa dell’Italia presenta le diverse regioni con il relativo colore, cliccando sulla regione poi in un attimo si hanno a portata di mano tutte le regole di riferimento senza lunghe e faticose ricerche online.

Un progetto senza fini di lucro

Il progetto nasce senza fini di lucro, è gratuito e accessibile a tutti. L’idea è di Asusual-lab un gruppo di sviluppatori e professionisti del digitale che con l’inevitabile tempo concesso in questo periodo di quarantena ha pensato di mettere a frutto le proprie competenze per creare qualcosa di utile alla collettività.

In un momento complesso come quello che stiamo vivendo, volevamo trovare una soluzione semplice a un problema condiviso – ha detto Francesca Giannino, una delle ideatrici – abbiamo quindi pensato a covidzone.info come punto di riferimento per recuperare facilmente le informazioni principali relative alle restrizioni covid, e sin dai primissimi sviluppi ci siamo resti conto che stavamo in realtà rappresentando in pieno un’esigenza avvertita da molti. Il senso di comunità e la voglia di renderci utili nell’ambito delle nostre competenze hanno poi fatto il resto. Tutto ciò è stato per noi un carburante importante in questi giorni in cui la nostra priorità rimane quella di renderci utili al Paese in cui viviamo”.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche