Rivals of Aether Definitive Edition, il picchiaduro del mondo animale
single.php

Ultimo aggiornamento il 23 Dicembre 2020 alle 12:00

Rivals of Aether Definitive Edition, il picchiaduro del mondo animale

In grafico retro, una vera chicca per chi ama il genere

Il 2020 è stato un anno ricco di picchiaduro. Ne abbiamo recensiti di ogni tipo: dai più tradizionali ai più folli. Come dimenticarsi, tanto per citarne uno, di Fight Crab e dei granchi giganti stile Godzilla che se le danno di santa ragione in mezzo al traffico. Restando sempre in tema animali, ma con molta più epica, Rivals of Aether Definitive Edition è il videogioco disponibile su Nintendo Switch in cui dovremo impersonare eroici animali di vari elementi (fuoco, aria, acqua e terra) immergendoci in una semplice lotta uno contro uno, oppure seguendo la storia.

Leggi anche: Worms Rumble, addio ai turni. La battaglia tra vermi è senza regole

Rivals of Aether Definitive Edition: meglio partire dalle basi

Rivals of Aether Definitive Edition è sviluppato da Dan Fornace ed è realizzato in grafica retro. Prima di affrontare qualsiasi modalità di gioco, vi consigliamo di approfondire le tecniche di combattimento nel lungo tutorial proposto. Qui troverete come difendervi e come attaccare, andando a crescere da combattente provetto a più avanzato.

Leggi anche: Paw Paw Paw: il videogioco che avrebbe potuto sviluppare George Orwell

In Rivals of Aether Definitive Edition le situazioni di combattimento non sono affatto facili a cominciare dalla modalità storia, che richiederà una conoscenza base ben strutturata di come si affronta un nemico. Il lavoro di sviluppo e di caratterizzazione dei personaggi è stato davvero eccellente: ogni sfidante vi sorprenderà con mosse speciali e attacchi coerenti con il proprio elemento.

Leggi anche: Cobra Kai: The Karate Kid Saga Continues. Il picchiaduro vecchia scuola

Con un audio che ci riporta indietro di parecchi anni, Rivals of Aether Definitive Edition è il gioco ideale per chi ha nostalgia del gaming di un tempo. In questo titolo ritroviamo difficoltà crescenti e tante opzioni di gioco che sazieranno anche i gamer più esigenti.

Leggi anche: One Finger Death Punch 2: picchiate duro con una mano dietro la schiena

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche