Dirt Trackin Sprint Cars: su Nintendo si corre "sporco"
single.php

Ultimo aggiornamento il 17 Gennaio 2021 alle 10:40

Dirt Trackin Sprint Cars: su Nintendo si corre “sporco”

Titolo arcade davvero spassoso: 400 veicoli a disposizione nel garage

Aerodinamica aggressiva e buone maniere fuori dal circuito. Questo è Dirt Trackin Sprint Cars, titolo disponibile su Nintendo Switch. Dopo essersi fatto le ossa su mobile – il videogioco è disponibile sullo store di Apple – la prova di maturità su console è stata in buona parte superata. Non stiamo ovviamente parlando di un titolo simulativo: l’anima arcade è evidente. Nel garage sono disponibili oltre 400 veicoli, gli stessi che ci immagineremmo sfrecciare lungo circuiti dell’America profonda, quelli dove il pubblico assiste a corse al cardiopalma. Le quattro ruote sono decisamente esagerate: alettoni ben pronunciati e grinta estetica da vendere.

Leggi anche: Electro Ride: The Neon Racing, auto tamarre che perdono pezzi, come l’URSS

Dirt Trackin Sprint Cars: sgomitare nel fango

Su Dirt Trackin Sprint Cars non ritroverete circuiti da Gran Premio, ma tracciati circolari – alcuni dei quali originali – dove alle poche curve disponibili bisogna sgomitare per farsi strada. Disponibile in single e multiplayer, il videogioco non ha una grafica superba e, in certe situazioni, subisce cali di frame rate. Non mancano purtroppo gag da pista antipatiche (come quella volta in cui abbiamo spinto una vettura avversaria per metà pista senza possibilità di liberarcene). Detto questo il titolo si difende con una serie di opzioni di gioco che vanno da Hot Laps fino alla Carriera.

Leggi anche: Nickelodeon Kart Racers 2: Grand Prix, cartoni animati a paletta

Come in tanti altri titoli arcade, chiunque può sentirsi un pilota abile. Spesso si ha come l’impressione di dovere soltanto schiacciare sull’acceleratore – dimenticandosi del freno – e trovare la giusta traiettoria per arrivare primi. Per rendere tutto un pò meno monotono, Dirt Trackin Sprint Cars dà la possibilità ai gamer che amano le sfide di gareggiare con avversari governati da una intelligenza artificiale anche molto elevata (da 1 a 10).

Leggi anche: Super Toy Cars 2: un Fall Guys, ma con le macchine

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche