L'Università di Macerata su Animal Crossing: parte la caccia al tesoro
single.php

Ultimo aggiornamento il 23 Febbraio 2021 alle 18:22

L’Università di Macerata su Animal Crossing: parte la caccia al tesoro

Si tratta del primo ateneo al mondo a sbarcare sul titolo esclusiva Nintendo

Manca poco alla prima candelina di Animal Crossing: New Horizon, il titolo in esclusiva su Nintendo Switch per chi ama il gaming rilassato e senza alcuna forma di competizione. Il bello del videogioco amato da grandi e piccini sta anche nella grande community che si è formata e che ha fatto sentire meno sole tante persone durante i difficili mesi del lockdown. Per ingannare l’attesa e per continuare a divertirsi in compagnia c’è un’ulteriore attività in arrivo, dedicata a tutti gli appassionati italiani. Stiamo parlando di una serie di Cacce al Tesoro organizzate sia dall’Università di Macerata, il primo ateneo al mondo a sbarcare all’interno di Animal Crossing: New Horizons, sia da alcuni dei gamer più apprezzati e seguiti dalla community Nintendo.

Leggi anche: Quell’effetto Covid che fa bene all’industria: Nintendo vola a +73%

Animal Crossing: sulle isole dei gamer

La Caccia alla borraccia dell’Università di Macerata sarà un’occasione per sensibilizzare gli studenti sui temi ambientali, incentivando la progressiva riduzione dell’utilizzo delle plastiche monouso. Dalle 17 di domani, mercoledì 24 febbraio, le matricole potranno aggiudicarsi una delle centinaia di borracce messe in palio, rispondendo correttamente in live streaming a una delle otto domande green sulla pagina Facebook dell’Ateneo, sulla chat del Canale YouTube UniMC webTV o all’interno dell’isola UniMC. Per partecipare, è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale.

Leggi anche: Doraemon Story of Seasons, su PS4 il gatto robot si dà all’agricoltura

La Caccia al tesoro della community italiana è già in corso sui canali dei creator che hanno aderito all’iniziativa e include una serie di dirette streaming, tra Twitch e YouTube, che termineranno domenica 28 febbraio, per un’intera settimana di divertimento. I giocatori avranno la possibilità di far visita alle isole di Gravier, Lightning95, Frake, Poketonx, Joepad17 e Froz3n e, una volta atterrati, potranno munirsi di pala per iniziare a scavare e trovare così gli item vincenti. Per partecipare basterà seguire i canali social dei creator coinvolti nell’iniziativa, aggiungerli tramite codice amico su Nintendo Switch e munirsi di una buona dose di fortuna e abilità. I migliori cercatori saranno ricompensati con oggetti unici o pattern personalizzati da aggiungere al proprio inventario.

Leggi anche: Joe Biden irrompe in Animal Crossing. Dopo la “bestia”, gli “animali”

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche