PS4 e PS5, problemi ad acquistare giochi su PlayStation Store? | The Next Tech
single.php

Ultimo aggiornamento il 27 Aprile 2021 alle 20:36

PS4 e PS5, problemi ad acquistare giochi su PlayStation Store?

Negli ultimi giorni tantissimi utenti hanno lamentato l'impossibilità di portare a termine la procedura con carta di credito

PlayStation Store, abbiamo un problema. Non si contano infatti i giocatori che hanno segnalato di non riuscire a completare gli acquisti dal negozio virtuale della console Sony. Molti ci hanno anche scritto, chiedendoci delucidazioni. Ci siamo così rivolti direttamente alla software house nipponica, che ci ha risposto però poco prima di inviare il medesimo comunicato a tutte le redazioni e a tutti gli iscritti.

Leggi anche: MotoGP 21, su pista gli italiani sono i migliori. Il test sulla next gen

La risposta di Sony sui problemi del PlayStation Store

“Sono entrate in azione alcune nuove leggi sui servizi di pagamento che potrebbero avere effetto su come acquisti contenuti digitali su PlayStation 4 e PlayStation 5 nei prossimi mesi”, spiegano da Sony. “La legislazione in questione è la “Direttiva dei Sistemi di Pagamento” dell’UE (nota anche come “PSD2″) e ha come scopo quello di aumentare la sicurezza dei pagamenti online, assicurando che la persona che effettua una transazione online sia quella che possiede il metodo di pagamento”.

Leggi anche: The Longing, riuscirete a giocare per 400 giorni (reali)?

“Banche, fornitori di carte di credito e istituti di pagamento – dicono sempre da Sony – sono in una fase di adattamento delle proprie misure di sicurezza per conformarsi agli standard PSD2. Il nuovo standard di sicurezza è noto come 3DS. Il 3DS richiederà agli acquirenti di superare un ulteriore passaggio di sicurezza durante la loro transazione di pagamento, inserendo una password monouso (ricevuta tramite cellulare) o rispondendo a una domanda di sicurezza”. E qui sembra si intoppi la procedura. In tanti, infatti, dopo quest’ulteriore passaggio, non sono riusciti a procedere col pagamento.

Leggi anche: Colette, da un videogioco alla vittoria dell’Oscar

“Purtroppo, durante l’implementazione di questi cambiamenti, i fallimenti dell’autenticazione 3DS potrebbero causare il rifiuto dei pagamenti eseguiti su console di gioco, incluse PS4 e PS5. Ci aspettiamo che ciò abbia un impatto maggiore su carte di credito e di debito, più che su PayPal e altri metodi di pagamento che accettiamo. Il riscatto dei codici promozionali non subirà alcun cambiamento”.

Leggi anche: Miti del regno d’Oriente. Dall’antica Grecia all’antica Cina (per Ubisoft) il passo è breve

Leggi anche: Buildings have feelings too!, dalle smart cities agli edifici con sentimenti

Cosa fare per tornare a fare acquisti su PlayStation Store?

In merito, Sony consiglia di avvalersi di “PayPal o un altro metodo di pagamento alternativo.” Per esempio, è possibile acquistare voucher per ricaricare il portafoglio da riscattare poi sulla console, quindi usare i fondi del portafoglio (collegati all’account, non alla console, ciò significa che è possibile procedere con spese sia su PS4 sia su PS5) in attesa che sia possibile tornare a utilizzare la carta di credito.

Leggi anche: Turnip Boy Commits Tax Evasion: chi non evade è una testa di rapa

Leggi anche: PS5 | Oddworld Soulstorm, chi salverà gli alieni Mudokon?

In alternativa, viene segnalato che le versioni del Playstation Store accessibili tramite computer o dispositivi mobili, “non dovrebbero subire ripercussioni causate dal processo di implementazione del 3DS”, quindi, in caso di errore da PlayStation 4 o 5, è possibile provare a utilizzare la carta di credito o debito per acquistare contenuti tramite il PS Store all’indirizzo store.playstation.com da navigare attraverso il browser. Ricordate gli estremi del vostro account, vero?

Leggi anche: Digital Bros: così creiamo videogiochi all’ombra del Duomo di Milano

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche