I vincitori degli iPhone Photography Award 2020 | The Next Tech
single.php

Ultimo aggiornamento il 25 luglio 2020 alle 9:00

I vincitori degli iPhone Photography Award 2020

Un salto di ragazzi in bianco e nero al vertice, una sola premiata italiana, tutti i riconoscimenti nelle 18 categorie

A vincere il primo premio è stata Dimpy Balothia, britannica, con la sua immagine battezzata “Flying Boys”. Tre ragazzi scappano da un muro nel fiume Gange, con l’affascinante movimento di braccia e gambe che riempiono il cielo proprio nel momento del tuffo nel sacro corso d’acqua indiano. Porta a casa anche il riconoscimento assoluto Photographer of the Year degli Ippa, gli iPhone Pohotography Awards giunti alla 13esima edizione.

Dimpy Balothia, "Flying Boys"

Dopo aver completato gli studi a Bombay la vincitrice si è trasferita a Londra per conseguire una laurea in moda. Ha lavorato per molti anni nel settore del fashion e degli interni con famosi designer londinese e ha trovato il suo amore nella fotografia di strada, appassinandosi al bianco e nero. Qui il suo bel profilo Instagram.

Artyom Baryshau, "Nessuna parete"

Cosa sono gli Ippa

Gli Ippa non sono un evento ufficiale di Apple ma la Mela lo guarda di buon occhio vista la qualità delle immagini che ogni anno vengono selezionate nelle numerose categorie che vanno dall’astratto ai ritratti, dagli animali ai tramonti passando per i bambini, i fiori, i paesaggi, gli stili di vita, i panorami, le notizie e gli eventi, le persone, le serie, gli “still life” i viaggi e gli alberi.

Dozzine di fotografie vincitrici riflettono potenti visioni del mondo, da vasti paesaggi a un singolo albero, dalle strade della città alla desolazione remota, dalla fatica e dalle difficoltà a un momento privato al sole” spiega una nota.

Artyom Baryshau, "Nessuna parete"

I primi tre classificati

Il primo, il secondo e il terzo posto premio del fotografo dell’anno vanno rispettivamente al bielorusso Artyom Baryshau con “Senza pareti”, dove le strisce blu disegnate su un muro si dissolvono in un cielo ancora più blu, al cinese Geli Zhao  per un’immagine senza titolo di lenzuola stese in una giornata nuvolosa e all’iracheno Saif Hussain con “Sheikh Of Youth”, un enigmatico ritratto di un uomo anziano intrappolato tra le pieghe del suo spirito.

Gli altri vincitori

I primi tre vincitori in altre 18 categorie sono stati assegnati a fotografi da quasi ogni angolo del mondo, tra cui Australia, Bahrain, Bielorussia, Canada, Cina, Colombia, Francia, Hong Kong, Italia, Iraq, Israele, Giappone, Paesi Bassi, Perù, Filippine, Portogallo, Singapore, Spagna, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti.

Caterina Bertone, "Il virus"

Per l’Italia c’è Caterina Bertone al secondo posto per la sezione notizie/eventi. Attrice e viaggiatrice, ha scattato con iPhone 7 una foto intitolata “Il virus”. Tutti gli altri vincitori sono visibili sul sito ufficiale di Ippa.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter