NBA 2K21, su Xbox Series X il basket sale di livello
single.php

Ultimo aggiornamento il 21 Dicembre 2020 alle 16:20

NBA 2K21, su Xbox Series X il basket sale di livello

La nuova generazione era un banco di prova attesissimo. Visual Concepts e 2K passano l'esame a pieni voti

Titoli spumeggianti come quelli dedicati al mondo NBA erano tra i più attesi alla prova delle console next gen. Dopo la recensione per PlayStation 4 di NBA 2K21, dove abbiamo testato il nuovo titolo di 2K, è arrivato il momento di alzare la posta in gioco e provare il videogioco su Xbox Series X. Scendiamo sul parquet insieme ai campioni della lega più famosa al mondo, in un titolo che punta a proporre un’esperienza davvero realistica, con un’ulteriore immersione nel gioco grazie a una grafica che volta pagina rispetto all’ormai vecchia generazione.

Leggi anche: NBA 2K21, il grande basket torna su console. In attesa di PS5

NBA 2K21: abituatevi alla bellezza

Sviluppato da Visual Concepts, il nuovo capolavoro di 2K su PS4 è stato criticato per le eccessive somiglianze alla precedente edizione, come se NBA 2K21 fosse un semplice aggiornamento. Su Xbox Series X il salto di qualità è però evidente, così come sulla concorrente PS5. La nuova generazione può viaggiare a 4K a 60 fps e questo dà già un primo segnale di quanto diversa sia una partita di NBA: la resa grafica dei campioni e delle loro azioni in campo è sorprendente, anche se le texture non sono impeccabili su tutti i volti. Migliora lo sfondo di gioco con un pubblico ancora più partecipe e realistico.

Leggi anche: Captain Tsubasa: Rise of New Champions. Holly e Benji segnano su console

A impressionare di NBA 2K21 sulla next gen è il lavoro di sviluppo nelle meccaniche di gioco, dove azioni, finte, tiri e falli sono stati migliorati, potenziando l’aspetto simulativo. Altro aspetto da sottolineare è la modalità di editor del personaggio, arricchita sulle console di nuova generazione. Ritroveremo la modalità carriera, impreziosita da alcune novità che riguardano la trasformazione del Quartiere in Città con più sfide e missioni da portare a termine che arricchiranno la storia del nostro personaggio.

Leggi anche: Ride 4, capolavoro firmato Milestone. Italiani ancora campioni nelle due ruote

Fatto per gli appassionati di tutto il mondo, NBA 2K21 non poteva tralasciare l’importanza del basket da strada. Ecco allora che, tra le opzioni di gioco, possiamo sfidare avversari in varie modalità (dall’1 contro 1 al 5 contro 5, a tutto campo, o a metà campo), in parchi all’aperto o in spiaggia. Nulla da dire infine sulle ambientazioni – dagli stadi fino ai più umili campetti – e sulla musica hip hop che ci farà da colonna sonora quando ci lanceremo in aria per schiacciare.

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter

  • Ti potrebbe interessare anche