Instant Sports Summer Games: su Switch le Olimpiadi senza pretese
single.php

Ultimo aggiornamento il 14 agosto 2020 alle 7:00

Instant Sports Summer Games: su Switch le Olimpiadi senza pretese

Se a Ferragosto volete ripararvi dal caldo, sfidate i vostri amici al fresco

Se siete di quelli che “lo sport ogni tanto”, se siete di quelli che “i videogiochi mi piacciono, ma con gli amici”, se siete di quelli che “correre? Con questo caldo?”, ebbene il mondo videoludico ha le carte in regola per offrirvi un nuovo titolo in esclusiva su Nintendo Switch. Stiamo parlando di Instant Sports Summer Games – non giocabile con la console Lite – sviluppato dalla software house francese BreakFirst come seguito di Instant Sports, con cinque nuove disciplina da giocare in casa, al fresco, nelle ore più calde del week end di Ferragosto.

Leggi anche: Metamorphosis, svegliarsi blatta. Il videogame ispirato a Kafka

Instant Sports Summer Games: viva lo sport in casa

Trattandosi di un gioco da godersi in compagnia, in salotto, magari appena rientrati dal mare, non c’è da fare molto gli schizzinosi con la grafica. Il comparto sviluppato da BreakFirst non è certo dei migliori, ma poco importa ai fini del divertimento. Sono davvero tante le discipline a disposizione su questo nuovo titolo Switch. Ci sono la corsa a ostacoli, il tennis, il rafting e il baseball.

Leggi anche: Double Kick Heroes: su Switch l’apocalisse”picchia” come un concerto metal

In Instant Sports Summer Games i giocatori troveranno poi anche alcune discipline olimpiche: salto in alto, lancio del giavellotto, staffetta, salto triplo e tiro con l’arco. Insomma, un’abbuffata di sport che vi terrà compagnia almeno fino all’inverno. La formazione sarà sempre la stessa: patatine, bibite e buona compagnia.

Leggi anche: Spitlings, folle videogame a base di sputi

Quel che resta di Instant Sports Summer Games – se si trascura la grafica – è un titolo davvero godibile insieme agli amici. Ogni atleta può essere personalizzato, con tanto di trucco, per sghignazzare in salotto senza darsi troppe arie se si arriva primi. L’importante è divertirsi!

Leggi anche: Hellpoint, un Dark Souls fantascientifico e interstellare

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter