La recensione di PGA Tour 2K21: il golf è di tutti su PlayStation 4
single.php

Ultimo aggiornamento il 14 settembre 2020 alle 14:28

PGA Tour 2K21: il golf è di tutti su PlayStation 4

La recensione del titolo sviluppato da HB Studios. Tante variabili per trovare lo swing perfetto

Chi ha visto il film La Leggenda di Bagger Vance, con i due strepitosi Will Smith e Matt Damon, ricorderà quanta passione e senso di giustizia ci sia dietro uno degli sport più nobili di tutti. Grazie a pellicole come queste il grande pubblico si è avvicinato a una disciplina vista molto spesso come elitaria e irraggiungibile. Stiamo parlando del golf: eleganza sul prato, la ricerca del proprio swing, faticosa e lunga. Fortuna che si può far pratica in console, con il nuovo titolo PGA Tour 2K21 che StartupItalia ha testato su PlayStation 4.

Leggi anche: NBA 2K21, il grande basket torna su console. In attesa di PS5

PGA Tour 2K21: trovate il vostro swing

Il videogioco vuole immergere il gamer in un’esperienza simulativa appagante, che dia l’idea della complessità del golf. Gli sviluppatori di HB Studios hanno previsto una lunga serie di controlli per raggiungere il tiro perfetto. Su PS4 le due levette analogiche serviranno sia per controllare lo swing, sia il punto di atterraggio della palla e per imprimere la giusta potenza. Ma non è affatto finita qui: PGA Tour 2K21 ha inserito anche le variabili meteo e un terreno che farà più di uno scherzo alla pallina.

Leggi anche: WRC 9 torna in pista (e nel fango). La nostra recensione del gioco di rally ufficiale

Sullo schermo il giocatore ha visione di dove tira il vento e della sua velocità. In un’ottica di inclusione, il videogioco ha voluto destinate tutorial  in tempo reale con consigli perfino sul miglior colpo da sfoderare a chi proprio non se ne intende di mazze. Se siete invece già esperti, PGA Tour 2K21 offre le funzioni avanzate come Pro Vision, Controllo a distanza, Shot Shaper e Anteprima del Putt. La resa grafica del titolo, per quanto non eccellente nell’editor dei personaggi, è più che azzeccata con i rimbalzi della palla, le esultanze e i campi ufficiali.

Leggi anche: TT Isle of Man – Ride on the Edge 2: tutti in pista sul simulatore più pericoloso

PGA Tour 2K21 ha ottenuto infatti i diritti del  TPC Sawgrass e di altri 14 campi PGA TOUR. Grazie al lavoro degli sviluppatori è stato infatti possibile catturare tantissimi dettagli reale di templi del golf per restituire l’esperienza di realismo più vicina possibile al giocatore. Nel roster di professionisti inseriti nel titolo troviamo il campione di copertina, Justin Thomas, e altri suoi colleghi come Cameron ChampKevin Kisner e Sergio Garcia.

Leggi anche: Assetto Corsa Competizione, abbiamo intervistato il co-fondatore di Kunos Simulazioni

Rimani sempre aggiornato sui
temi di StartupItalia!
iscriviti alla newsletter